MonteMarioToday

Municipio XIV, sviluppo del territorio e giovani: firmato il protocollo con l'Einaudi

Il progetto coinvolge anche il Municipio XIII. Volpi (M5S): "Fare emergere ogni azione, per implementare l'iniziativa imprenditoriale e l'offerta del lavoro locale"

Foto di rito per la firma de protocollo

Va avanti il proficuo rapporto tra il Municipio XIV e l'istituto superiore Luigi Einaudi. Un cammino che è stato solidificato ieri 22 febbraio, con la firma del protocollo di intesa (presente anche il Municipio XIII) per l’unione dello sportello potenziato per le imprese, lo STAI Up! e lo sportello del lavoro della scuola.

COMMENTO - Alessandro Volpi, consigliere del M5S, ha commentato sulla propria pagina Facebook: "Con questo protocollo sarà possibile favorire e fare emergere ogni azione di potenziamento dell’iniziativa imprenditoriale e dell’offerta del lavoro del territorio, che al momento non viene espresso a causa della mancanza degli strumenti utili e di prossimità territoriale. Infatti – ha insistito – sia il Municipio che la scuola sono tra le pochissime istituzioni che assumono - e riassumono - le reali istanze dei cittadini".

INTESA - "Questa intesa, come le altre tematiche che stanno partendo per la via Francigena con l’Università Statale, con il Comune di Anguillara e il Municipio XV in tema di agricoltura e valorizzazione paesaggistico-culturale – ha continuato –  sarà il luogo per la promozione dell’imprenditorialità e per la professionalizzazione dei cittadini. Infatti, con l’occasione della cerimonia di sottoscrizione del protocollo, è stato associato l’avvio del primo Food Social Project del quartiere, che potrà a breve interessare i mercati, le vie del commercio, i parchi pubblici e le piazze". 

ANNUNCIO - Su quest'ultimo aspetto è intervenuto Carlo Cini, assessore al Commercio di Monte Mario: "È stato molto interessante il momento del Food Social Project (ancora i dettagli sono top secret, ma si punta a favorire i prodotti locali con un marchio ad hoc, ndr). C’erano anche il consigliere culturale dell’ambasciata di Spagna presso il Quirinale e il consigliere direttore dell’ufficio turistico dell’ambasciata di Spagna. Nell'occasione, hanno raccontato la loro esperienza dei cammini e di quel tipo di turismo. Cosa che noi, con la via Francigena, stiamo portando avanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento