Giovedì, 24 Giugno 2021
MonteMario Monte Mario

Gallucci (Pdl): "Vergognoso l'abbandono del Municipio 19 alle Associazioni di Protezione Civile"

La protezione civile del Municipio 19 si sente abbandonata a se stessa. Il consigliere Pdl Mauro Gallucci, delegato alla Protezione Civile di Roma Capitale Municipio 19 ha inviato al Presidente del Municipio 19 Alfredo Milioni una lettera aperta che diffondiamo

Protezione Civile al lavoro

La protezione civile del Municipio 19 si sente abbandonata a se stessa. Il consigliere Pdl Mauro Gallucci, delegato alla Protezione Civile di Roma Capitale Municipio 19 ha inviato al Presidente del Municipio 19 Alfredo Milioni una lettera aperta che diffondiamo.

"Egr. Presidente Alfredo Milioni, mi vedo costretto a scriverLe ancora una volta per richiamare la Sua attenzione su temi legati alla sicurezza e prevenzione. Le associazioni di Protezione Civile presenti sul territorio di Roma Capitale Municipio 19, hanno sempre dimostrato una sincera sensibilità e attenzione alla cura e difesa del proprio territorio, con numerosi interventi - spiega Gallucci - Vorrei ricordare l’enorme sforzo compiuto durante tutto il periodo estivo per salvaguardare le aree verdi del Municipio e come in più di un’occasione siano intervenuti per domare le fiamme che divoravano il Parco del Pineto. Altri interventi sono stati eseguiti per potature straordinarie di alberi ad alto fusto che erano di pericolo per la popolazione e per la circolazione di autoveicoli, nonché nelle operazioni di pulizia delle caditoie otturate durante i nubifragi per il ripristino della circolazione. Come nel recente nubifragio del 20 Ottobre 2011 ha visto impegnate tutte le nostre squadre di Protezione Civile, sull’intero territorio municipale, anche quelle munite solamente di mezzi propri".

"Come delegato alla Protezione Civile non posso che ringraziare tutte le strutture che gratuitamente prestano servizio sul Municipio 19. Premesso tutto ciò, mi stupisco per la totale indifferenza dimostrata dalla presidenza che Voi rappresentate nei riguardi di tutti i volontari che ogni giorno stanno sul territorio e intervengono in favore dei cittadini. Vi rammento come tutto sia ad oggi a totale costo delle Associazioni di Protezione Civile, che non solo non percepiscono rimborsi spesa (come qualcuno maliziosamente crede), ma si riforniscono di carburante con un'autotassazione. In più di un’occasione Vi ho chiesto un capitolo di spesa sia per il sostegno di queste realtà di volontariato, che testimoniano una reale e gratuita cittadinanza attiva, tema più volte riproposto come esempio di un sano partenariato tra Ente Locale e popolazione, ma soprattutto per fronteggiare le varie emergenze del territorio, Suo compito specifico, come la pulizia dei fossi ed un attento controllo delle caditoie. Mi domando come mai questa mia richiesta sia stata sempre ignorata e respinta per una fantasiosa mancanza di fondi, risorse che purtroppo vedo investite per altre manifestazioni municipali. Ritengo sia vergognoso l’abbandono istituzionale in cui vertono le Associazioni di Protezione Civile. Mi auguro che possiate realmente riflettere sull’importanza e necessità di fornire servizi ai cittadini e non solo manifestazioni culturali estemporanee e buone solamente per consolidare o avvicinare nuove preferenze elettorali e un consenso di comodo. In attesa di una Vostra sincera risposta Vi invito a riflettere su quanto detto, nella speranza che possiate sostenere queste realtà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallucci (Pdl): "Vergognoso l'abbandono del Municipio 19 alle Associazioni di Protezione Civile"

RomaToday è in caricamento