rotate-mobile
MonteMario Monte Mario

Progetto Monte Ciocci: "Serve chiarezza, i cittadini devono sapere"

Il dirigente Pdl Federico Guidi e il Consigliere di Roma Capitale Lavinia Mennuni ribadiscono il loro "no" al progetto per la realizzazione del centro sportivo privato all'interno del parco e nel frattempo, i Consiglieri Oddo e Peri propongono un consiglio Municipale in loco

Occhi puntati sul Parco di Monte Ciocci. Già qualche giorno fa lo avevamo anticipato documentando la posizione dei consiglieri Municipali Stefano Oddo e Simona Peri, oggi si aggiungono anche il dirigente del Pdl Federico Guidi e il Consigliere di Roma Capitale Lavinia Mennuni a ribadire il secco "no" alla realizzazione di un centro sportivo privato all'interno dell'istituto agrario Del Pino, sito nel bel mezzo del parco. Il progetto, presentato dalla Provincia di Roma sta destando non poca preoccupazione: "si parla di cubature e di parcheggi, circostanze che ci vedono fortemente contrari poiche' assolutamente  incompatibili con l'assetto del parco appena realizzato e per altro sottoposto al regime di tutela della riserva naturale di Monte Mario", hanno dichiarato Guidi e Mennuni in una nota.

Si parla soprattutto di chiarezza e tutela dell'area verde: "Crediamo che i cittadini abbiano diritto di sapere cosa abbiano deciso nella conferenza di servizio tenutasi poche settimane fa gli enti competenti Regione Lazio, Roma Capitale e Municipio XIV - continuano i rappresentanti politici, che anche per questo hanno aderito all'iniziativa promossa sul territorio organizzata proprio da Oddo e Peri che hanno anche chiesto un consiglio municipale in loco aperto ai cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Monte Ciocci: "Serve chiarezza, i cittadini devono sapere"

RomaToday è in caricamento