rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Primavalle Selva Candida / Via Gaverina

Selva Candida, dopo 15 anni sbloccata la questione parco di via Gaverina

Come comunicato dal Dipartimento Urbanistica, le are pubbliche del Piano di Zona B16 risultano finalmente proprietà del Comune. "Un piccolo passo fondamentale che bloccava ogni tipo di programmazione su manutenzione, affidamento e cura del parco"

"Può sembrare solo un piccolo passo ma è fondamentale e bloccava di fatto ogni tipo di programmazione sulla manutenzione, affidamento e cura del parco". A parlare è il Presidente della Commissione Lavori Pubblici del Municipio XIV Luciano Bravi e al centro della questione c'è il parco di via Gaverina, nel quartiere di Selva Candida. 

L'area verde, che fa riferimento al Piano di Zona B16 e comprende il parco e la pista ciclabile, è da anni legata ad una complessa questione per la sua regolare acquisizione: pur risultando di fatto del Comune di Roma (con tanto di atto notarile a certificarne il trasferimento di proprietà) non ne è mai stata completata la procedura di immissione in possesso e quella di voltura catastale.

Nel corso del tempo si sono succeduti incontri, tavoli condivisi con le autorità competenti e commissioni sul tema. Oggi, "dopo aver preteso dai Dipartimenti di Roma Capitale di risolvere definitivamene la questione della regolare acquisizione del Parco, possiamo dire di essere riusciti realmente a sbloccare una situazione ferma da circa 15 anni" spiega Bravi.
 
Da qualche giorno, infatti, secondo quanto comunicato dal Dipartimento Urbanistica, tutte le aree pubbliche delsuddetto piano di zona (e quindi parco e pista ciclabile di via Gaverina compresi) risultano finalmente volturate ed quindi regolarmente di proprietà del Comune di Roma.

"I prossimi passi che faremo saranno quelli di sollecitare la trascrizione dei beni al Dipartimeno Patrimonio e di incontrare il Dipartimento Ambiente per 
l'affidamento del parco
- scriveva qualche giorno fa il consigliere Bravi tra le pagine del suo blog - Questo risultato è stato raggiunto grazie alle partecipate Commissioni congiunte tra Lavori Pubblici ed Urbanistica che hanno visto la presenza ed il supporto degli Assessori, perchè su questo tema tutti noi volevamo finalmente far chiarezza e risolvere la problematica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selva Candida, dopo 15 anni sbloccata la questione parco di via Gaverina

RomaToday è in caricamento