Primavalle Primavalle / Via Cremolino

Selva Candida: bretella Via Cremolino-Via Casal del Marmo

Dal satellite l'immagine di una storia da vedere più che da raccontare

"Prima di andare via taglierò il nastro". Mancano ormai pochi mesi alla conclusione del suo mandato e della promessa fatta in più occasioni pubbliche dal Presidente del XIX Municipio, Alfredo Milioni, nessuna traccia.

Stiamo parlando della bretella di collegamento tra via Cremolino e via Casal del Marmo, una "via di fuga" vitale per gli spostamenti da via di Selva Candida verso Boccea senza passare dallo strozzamento dell'incrocio con via Casalotti. Collegamento senza il quale lo stesso - si spera prossimo - allargamento di via di Boccea risulterebbe inutile per il quartiere che conta ormai quasi 60.000 abitanti.

Il cartello che annunciava i lavori nel 2008 giace da anni nell'erba mentre in pochi mesi l'Hotel Selva Candida, situato nei pressi dell'incrocio con via Cremolino, si è dotato di una propria via di collegamento con via Casal del Marmo, quasi a dimostrare la semplicità della realizzazione dell'opera.

Ci basta guardare l'immagine dal satellite. In giallo abbiamo evidenziato la strada privata realizzata, in rosso quella che il Comune deve realizzare e più che nastri tesi vediamo soltanto il vento delle promesse e il degrado che cresce per l'arrivo continuo di nuovi abitanti in zona… e di macchine.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selva Candida: bretella Via Cremolino-Via Casal del Marmo

RomaToday è in caricamento