MonteMarioToday

Primavalle: diciassettene investita da un pirata della strada, è grave

L'incidente si è verificato ieri mattina in via Pietro Bembo. La ragazza è in prognosi riservata al Policlinico Gemelli. L'auto scura che l'ha investita è fuggita via senza prestarle soccorso

Una ragazza di 17 anni è ricoverata in gravi condizioni al Policlinico Gemelli di Roma dopo essere stata investita ieri mattina da un'auto poi fuggita via. L'ennesimo pirata della strada stavolta si è materializzato nel XIX municipio, nel quartiere di Primavalle in via Pietro Bembo per la precisione.

Secondo la ricostruzione dei vigili del XIX gruppo, la ragazza viaggiava a bordo del suo motorino, quando, dopo aver tamponato un'auto, è finita sull'asfalto, invadendo la corsia opposta. Lì sopraggiungeva un'auto scura che l'ha investita ed è fuggita via senza prestarle soccorso.

I primi soccorsi alla diciassettenne sono stati prestati da alcuni vigili del fuoco che per caso passavano di lì e che hanno chiamato il 118.  Al policlinico Gemelli le sue condizioni sono apparse da subito piuttosto gravi ed attualmente si trova in coma farmacologico ed in prognosi riservata.

Contemporaneamente i vigili del XIX gruppo hanno avviato le ricerche dell'auto pirata. Pochi gli indizi: si sa solo che si tratta di un'auto scura e che per la dinamica dell'incidente dovrebbe, quasi sicuramente, aver riportato danni.



Visualizzazione ingrandita della mappa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento