Primavalle Primavalle

Prc-Fds denuncia: la Polizia Municipale del Municipio 19 lavora in condizioni pietose

Arriva da Prc-Fds la denuncia delle condizioni di degrado in cui vive e lavora il Corpo di Polizia Municipale del Municipio 19, in una palazzina che la Asl aveva dichiarato insicura nel 2006

Arriva da Prc-Fds la denuncia delle condizioni di degrado in cui vive e lavora il Corpo di Polizia Municipale del Municipio 19. "Stamattina il Responsabile del Coordinamento della Polizia Municipale di Roma della F.P. Cgil di Roma e Lazio, Marco D’Emilia, ha inviato a tutti i Presidenti dei Municipi di Roma Capitale una copia della lettera aperta trasmessa al Sindaco Alemanno, intitolata “Il porto delle nebbie”. Nella lettera, datata 8 novembre 2011,  viene evidenziata “la sensazione precisa” che i tavoli di trattativa, adottati in questi tre anni di governo dal Sindaco sul tema delle politiche della sicurezza a Roma, siano stati solo degli specchietti per le allodole, quasi che si volessero gratificare, di fatto, le OO.SS. e con la costante mancanza completa di “un vero punto di riferimento politico” da parte dell’Amministrazione Capitolina".

Il comunicato prosegue che il tavolo tecnico sulla sicurezza, le poche volte che si è riunito, è stato convocato su sollecitazione delle OO.SS. "e in quelle poche occasioni l’A.C. non ha mai presentato un progetto d’insieme, ma al massimo “qualche idea non meglio definita” che come sempre cozzava di fronte al muro dell’assenza di risorse (vecchia litania buona per ogni amministrazione) e con un cambiamento ripetuto dei delegati alla sicurezza, sul modello di quanto già avvenuto in Giunta con la rotazione di ben tre Assessori al Bilancio in soli tre anni e mezzo di governo della città".

Il comunicato spiega che le condizioni in cui vive da anni il Corpo della Polizia del Municipio Roma 19 sono drammatiche. "Basta vedere le loro condizioni per comprendere che la parola “sicurezza” era sola e pura propaganda. In questo caso, parliamo di una delle palazzine fatiscenti dell’ex dormitorio di Primavalle che già dal 2006 la ASL aveva dichiarato “insicura” per continuare ad ospitare la sede del Corpo della Polizia Municipale. Una sede questa, così come quelle di altri corpi municipali, lasciata al più completo degrado ed abbandono, al di là degli accordi sottoscritti e dei fantomatici finanziamenti votati in bilancio".


"Per non parlare poi della lunga lista dei problemi irrisolti - conclude il comunicato di Prc-Fds - del Documento sulla valutazione dei rischi, del trattamento sanitario obbligatorio per tutto il Corpo di Polizia in servizio e di molto altro ancora. Da tutto questo, scordati in fretta i diversi annunci e “buoni propositi” strombazzati in campagna elettorale, i lavoratori della municipale restano ben “digiuni”. Anche per questo è giusto sostenere le loro denunce e la loro mobilitazione; perché il diritto alla “sicurezza” di tutti e di tutte non è sinonimo di quanti zingari espelli o di quanti campi nomadi sgomberi, ma di come riesci a garantirlo già a partire dai bisogni reali denunciati, come in questo caso, proprio dai tuoi lavoratori di Roma Capitale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prc-Fds denuncia: la Polizia Municipale del Municipio 19 lavora in condizioni pietose

RomaToday è in caricamento