rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Primavalle Torrevecchia / Via Sant Igino Papa

Primavalle, degrado al parco Dominique Green: associazioni pronte per il suo rilancio

Lettere, contatti tra alcune realtà del territorio e il Municipio XIV. L'obiettivo: il passaggio del bene da Ater a Roma Capitale. A marzo, sul tema, ci sarà un'assemblea

I contatti serrati, le lettere e un obiettivo: il passaggio del parco Dominique Green dall’Ater a Roma Capitale. E quindi al Municipio XIV. L’area verde di via Sant'Igino Papa, attualmente in condizioni pietose, è accanto all’asilo nido Tondogiro, struttura che nelle settimane scorse è rimasta chiusa per interventi di derattizzazione. Da qui la richiesta di un cambio di rotta da parte della Lista Disoccupati e Precari Roma Nord Ovest e di altre realtà, quali Genitori del Tondogiro, Casa del Popolo Giuseppe Tanas, Asd Bkp Primavalle, Aps Lavoro Dignità Diritti, Associazione Vengo da Primavalle

INCONTRI - “Evitare situazioni di degrado e prevenire rischi sanitario-ambientali per la popolazione e le strutture delle aree adiacenti”, oltre a “una gestione partecipata del parco e delle altre aree di verde pubblico del Municipio, in una prospettiva di rispetto dell’ambiente, delle competenze e delle professionalità presenti sul territorio”. Sono solo alcuni punti toccati a gennaio in un incontro avuto con l’assessora all’Ambiente locale, Valeria Pulieri. Secondo quanto appreso da Roma Today, la collaborazione in tal senso è proseguita ma adesso “è necessario trovare la quadra”. Ovvero, Roma Capitale dovrà acquisire il parco.

ASSEMBLEA - A marzo, sul tema, ci sarà un’assemblea pubblica che con molta probabilità verrà organizzata all’interno del mercato coperto di Primavalle. “Saranno invitati a partecipare le varie istituzioni competenti, le forze politiche, sindacali, associative e tutti i cittadini del territorio – hanno riferito dalla Lista disoccupati e Precari Roma Nord Ovest –  nel frattempo abbiamo già avviato un dialogo con il Municipio XIV per un un percorso di pieno recupero dell’area a bene pubblico e, soprattutto, fruibile ai cittadini del quartiere. Un percorso – hanno spiegato – che non può ovviamente prescindere da una partecipazione, attiva e collaborativa, di Ater”.

FACCIA A FACCIA - Stringere i tempi e arrivare a dama. Le associazioni, è trapelato da via Mattia Battistini, a breve avranno un nuovo colloquio sia con l’assessora Pulieri che con Andrea Maggi, assessore alle Politiche sociali. “Il parco Dominique Green continua a essere tenuto nell’incuria e in precarie condizioni igienico-sanitarie – hanno ribadito i promotori del sollecito – dal giugno scorso, a nostra conoscenza periodo dell’ultimo provvedimento di manutenzione, solamente l’intervento della Lista Disoccupati e di alcuni volenterosi cittadini del quartiere ha permesso di tenere alcune parti del parco, in particolare quelle frequentate da bambini e famiglie, in uno stato di decenza e pulizia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavalle, degrado al parco Dominique Green: associazioni pronte per il suo rilancio

RomaToday è in caricamento