rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Primavalle Torrevecchia / Via Sant Igino Papa

Nuovi impianti e collegamento alla rete wi-fi: così riparte il mercato di Primavalle

Al via la messa in sicurezza. Previsti nuovi bagni e lo sportello per i servizi municipali

Messa in sicurezza dell'impianto elettrico e di quello idrico, nuovi bagni, uno sportello per i servizi del Municipio, l’antincendio e un collegamento alla rete wi-fi. Ecco la ristrutturazione in programma al mercato di Primavalle I, in via Sant’Igino Papa, Municipio XIV. Gli interventi dovevano partire ieri 21 maggio ma gli operatori - secondo quanto riferito - hanno chiesto qualche giorno di attesa per motivi puramente organizzativi. Pertanto, salvo cambiamenti dell’ultima ora, entro la prossima settimana cominceranno i lavori che dureranno sei mesi, per una cifra complessiva di 337mila euro (iva inclusa).

Lavori nel mercato di Primavalle

Il mercato di Primavalle, in questo lasso di tempo, non chiuderà. Le attività andranno avanti regolarmente eccetto qualche giorno di stop - da stabilire - nel momento in cui dovranno essere tolti due serbatoi in amianto. Nata nel 1954, la struttura negli ultimi quindici anni ha subito una diminuzione sostanziale dei banchi, passati da oltre cinquanta agli attuali cinque. Gli operatori, ai taccuini di RomaToday, a febbraio avevano strizzato l’occhio ai lavori di ristrutturazione. Inoltre avevano commentato “interventi sì, ma in estate”. Tenuto conto della tempistica, le parti hanno raggiunto una quadra.

Riqualificazione in via Sant'Igino Papa

Luciano Naticchioni, presidente della Commissione commercio del Quattordicesimo, da par sua si è detto soddisfatto per come sono andate le cose. Inoltre ha informato che, a settembre, ci sarà un incontro per fare il punto della situazione. “Ci siamo assicurati che le opere di street-art presenti all'esterno del mercato non verranno danneggiate – ha commentato Alessandro Volpi, consigliere del M5S di Monte Mario – dopo decenni di promesse mancate incominciamo a riqualificare e rilanciare le nostre aree mercatali”.

M5S e i mercati rionali

Il mercato di Primavalle - che nel dicembre 2016 è stato il set del film Rimetti a noi i nostri debiti, pellicola targata Netflix con Marco Giallini e Claudio Santamaria - si rifarà il look. L’Amministrazione pentastellata, in linea con la ricetta dettata dal Comune, ha intenzione di ridare vigore ai mercati rionali. Nel progetto iniziale di riqualificazione, va ricordato, erano compresi pure i banchi di piazza Carlo Mazzaresi, alla Balduina. Poi la scelta si è spostata in toto sullo stabile di via Sant’Igino Papa. Un passaggio che, a onor del vero, ha lasciato dietro qualche polemica. Passata la buriana, ormai manca solo il ciak ai lavori. E che sia la volta buona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi impianti e collegamento alla rete wi-fi: così riparte il mercato di Primavalle

RomaToday è in caricamento