MonteMarioToday

"Emergenza casa per il sindaco Marino in visita a Primavalle"

Inquilini della Cassa Notariato: "Sindaco Marino basta chiacchiere ma fatti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Oggi (ieri ndr) pomeriggio durante la visita del Sindaco Marino a Primavalle, un gruppo di Inquilini della Cassa Notariato, si è presentato all'ingresso di via Federico Borromeo dove era atteso al Comando Municipale della Polizia e alla Biblioteca Franco Basaglia. All'arrivo del Sindaco hanno esibito i loro cartelli di denuncia dell'Emergenza casa che colpisce molti cittadini Romani, a partire da quelli che abitano una casa di un Ente o Cassa privatizzata soggetta a dismissione con prezzi speculativi e dagli sfratti per finita locazione o per morosità conseguente agli aumenti dei canoni di locazione del 50, 80, 100 e più %..

L'iniziativa è stata presa anche a seguito della lettera scritta al Sindaco dai 15 Presidenti di circoscrizione, con cui sollecitano l'Amministrazione comunale ad adottare provvedimenti adeguati, sia direttamente sia attraverso pressioni sul Governo da inserire nel Piano Casa che andrà al Consiglio dei Ministri Mercoledì 12 marzo.

Dalle istituzioni non ci si attendono analisi dei problemi. Ci si attendono risposte e soluzioni sul come, cosa e quando si intendono risolvere.

Il fatto che il Sindaco abbia risposto agli Inquilini che il Comune intanto ha agito facendo l'inventario del suo patrimonio abitativo, la dice lunga sulla modalità che l'Amministrazione si sta attrezzando per [NON] affrontare il problema con decisione ed energia.

Tra i vari cartelli che i manifestanti esibivano si leggevano queste frasi:

  1. SINDACO MARINO, BASTA CHIACCHIERE MA FATTI
  2. PIANO CASA PER CHI LA CASA NON L'HA IN PROPRIETÀ
  3. PIANO CASA DEVE VIETARE sfratti per finita locazione per alloggi di Enti, Casse, Fondazioni e loro Fondi immobiliari!
  4. PIANO CASA DEVE VIETARE sfratti per morosità causati da rinnovi dei contratti di locazione con aumenti di affitto oltre 10%
  5. PIANO CASA preveda la requisizione temporanea degli alloggi
    sfitti da più di 12 mesi di Enti, Casse, Fondazioni e loro Fondi immobiliari
I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento