rotate-mobile
Primavalle Val Cannuta / Via Ennio Bonifazi

Via siringhe e rifiuti davanti a metro Battistini: intervento di riqualificazione dei volontari di Scientology

Mario Caradonna, responsabile dell’iniziativa: "La zona era messa molto male e gli abitanti del quartiere si mostravano grati perché qualcuno stava agendo sull'incuria"

Un intervento di riqualificazione urbana che ha restituito decoro al capolinea della metro A, Battistini. E' quanto avvenuto sabato per mano dei Ministri Volontari di Scientology di Roma. 

I volontari si sono dedicati alla raccolta de rifiuti abbandonati nei pressi del capolinea Battistini della metro A, precisamente in via Ennio Bonifazi: hanno trovato
lattine, cartacce, plastica, bottiglie di vetro e anche delle siringhe usate e abbandonate. In totale sono stati raccolti 12 sacchi di rifiuti e 130 bottiglie di vetro. Inoltre, poco prima alcuni volontari della Chiesa di Gesù Cristo, a 100 metri di distanza avevano appena raccolto altre 250 bottiglie di vetro abbandonate.

La via, punto nodale dell'area, ha un aspetto molto più curato e meno degradato e questo è ciò che rende felici i volontari e cittadini che, passando, si sono fermati per ringraziare per il lavoro dei Ministri Volontari dalla maglietta gialla.

"I passanti erano estasiati, ci ringraziavano. Addirittura una bambina era incredula. La zona era messa molto male e gli abitanti del quartiere si mostravano grati perché qualcuno stava agendo sull'incuria." ha detto Mario Caradonna, responsabile dell’iniziativa. " Torneremo lì la prossima settimana perché abbiamo notato la presenza di situazioni legate allo spaccio. Una zona riqualificata e decorosa allontana questi personaggi" ha concluso Caradonna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via siringhe e rifiuti davanti a metro Battistini: intervento di riqualificazione dei volontari di Scientology

RomaToday è in caricamento