MonteMarioToday

Primavalle, aggredito agente di polizia. La denuncia della Uil

Il sindacato Uil della polizia ha denunciato un'aggressione subita da un agente, nel quartiere di Primavalle, subito dopo l'omicidio del 30enne romano, Simone Colaneri, avvenuto nella stessa zona

Il sindacato Uil della polizia ha denunciato un'aggressione subita da un agente, nel quartiere di Primavalle a Roma, subito dopo l'omicidio del 30enne romano, Simone Colaneri, avvenuto nella stessa zona. "L'autoradio Primavalle è stata circondata dai residenti inferociti e un agente è stato scaraventato per terra e preso a calci e pugni. Il collega è stato medicato in ospedale e dimesso con dieci giorni di prognosi", ha riferito il segretario provinciale della Uil Polizia di Roma, Corrado Tiralongo. "Pochi poliziotti in una zona come quella significa poca sicurezza per chi ci vive e per chi fa il nostro mestiere - ha denunciato il sindacato -. Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Sul fronte della sicurezza a Primavalle la situazione sta precipitando: la carenza di organico impedisce al commissariato di assolvere in modo sufficiente ai suoi compiti di prevenzione e repressione dei crimini. Facciamo grossi sacrifici per garantire l'autoradio sul territorio, ma spesso non bastano, come nel caso dell'agguato di mercoledì in via Pietro Bembo".

 

In merito alla vicenda il capogruppo Udc in Campidoglio, Alessandro Onorato, afferma: “Vorrei esprimere la solidarietà mia e di tutto il gruppo capitolino Udc al poliziotto aggredito a Primavalle: è una vera vergogna, non si possono abbandonare gli agenti in balìa di una criminalità organizzata sempre più radicata nel tessuto della Capitale. Sulla sicurezza il Governo deve passare dai proclami ai fatti: a Roma servono meno scorte, più agenti, più macchine e più risorse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento