MonteMarioToday

Parco del Pineto, panchine colorate e un messaggio: "Rispetta il prossimo"

'Coloriamo il mondo' è l'iniziativa organizzata dall'associazione il Pineto nel Cuore. Protagonista l'artista Adriana Lucis che ha trattato quattro temi: autismo, bullismo, femminicidio e diritti civili

La panchina che parla dell'autismo (foto Facebook Angel Iris_Lucis Art)

Un percorso di rispetto verso il prossimo attraverso panchine sulle quali sono apparsi i disegni firmati da Adriana Lucis. “Coloriamo il mondo” è l’iniziativa che si è tenuta ieri, 28 maggio, nel Parco del Pineto e che è stata organizzata dall’associazione il Pineto nel Cuore con il patrocinio del Municipio XIV e di Roma Natura. 

Al centro del progetto quattro temi, interpretati dall’artista, che sono stati pennellati su alcune panchine, ognuna resa viva da una tonalità. Il blu ha rappresentato l’autismo: ben visibile lo sguardo di un bambino e la frase “nei miei occhi c’è il mondo”. Il giallo è stato utilizzato per il bullismo, il rosso per il femminicidio, il celeste e i colori dell’arcobaleno per diritti civili.

panchine-2

“Le panchine sono un simbolo di sosta – hanno spiegato dall’Associazione – di dialogo, di pausa e a volte d’amore. Ma sono pure strumento di messaggi per temi attuali di denuncia, di consapevolezza e di speranza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento