MonteMario Torrevecchia / Viale dei Monfortani

Parco Lineare, degrado e vandalismo: "Situazione desolante"

Giuliani, coordinatrice del gruppo Retake Monte Mario-Torrevecchia, scrive all'assessora alla Mobilità del Municipio XIV, Pulieri: "Rubata addirittura una fontanella in ghisa"

Cartolina quotidiana dal Parco lineare (foto Pier Luigi B. gruppo Facebook Parco ciclopedonale Balduina Monte Mario)

"I nostri sacrifici e il nostro lavoro purtroppo sono sempre più vani". Maria Stella Giuliani, coordinatrice del gruppo Retake Monte Mario - Torrevecchia, ha parlato a cuore aperto. E si è rivolta, in una lettera, a Valeria Pulieri, assessora alla Mobilità del Municipio XIV. Sotto la lente di ingrandimento il Parco Lineare: il cantiere per il completamento (in programma per il 15 febbraio, ndr) ancora non è partito. E il degrado, da troppo tempo, ha messo la firma lungo tutto il tratto dell'opera. 

RABBIA - "Noi del gruppo Retake non facciamo in tempo a togliere sporcizie varie e le scritte dai muri che, subito, la pista è oggetto di vandalismo. Per di più – ha rivelato Giuliani – una delle splendide fontanelle in ghisa posizionate a circa metà del percorso è stata rubata. La stessa amara fine hanno fatto le belle panchine di legno".

APPELLO - Giuliani, così, si è appellata a Valeria Pulieri. In un grido di speranza misto a disperazione: "Io e i miei colleghi confidiamo in un suo fattivo intervento, poiché la situazione è veramente insostenibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Lineare, degrado e vandalismo: "Situazione desolante"

RomaToday è in caricamento