Lunedì, 14 Giugno 2021
MonteMario Monte Mario

Parco del Pineto, al via la messa in sicurezza: rimossi 10 quintali di rami

In vista dell'arrivo delle festività pasquali al Parco del Pineto sono stati rimossi i rami pericolanti a causa delle nevicate degli scorsi mesi. Sono stait potati 310 pini e tolti 10 quintali di rami

In vista dell'arrivo della bella stagione e dell'aumento delle gite nei parchi e nelle ville, proseguono i lavori di recupero e messa in sicurezza degli alberi danneggiati dalle nevicate dello scorso febbraio. In previsione delle festività di Pasqua gli operatori del Servizio Giardini hanno intensificato le attività di rimozione dei rami pericolanti e provveduto allo sfalcio dell'erba. Due squadre di giardinieri hanno avviato i lavori di potatura su 310 pini nella parte nord del Parco del Pineto rimuovendo circa 10 quintali di rami.

"La Pineta Sacchetti, insieme a Villa Ada e Villa Glori, è stata una delle aree verdi più danneggiate dalla neve - ha dichiarato l'assessore all'Ambiente Marco Visconti che questa mattina ha effettuato un sopralluogo nelle aree di cantiere -. Le chiome ad ombrello dei pini, infatti, hanno trattenuto oltre 20 tonnellate di neve e ghiaccio che hanno provocato lo schianto di molti rami e danneggiato seriamente intere branche. Con la rimozione delle fronde più basse e della vegetazione spontanea che si era formata fino al belvedere, la pineta sarà più fruibile e sicura poiché il recupero della visibilità in tutta l'area del parco scongiurerà l'insediamento di accampamenti abusivi. Tutto il materiale legnoso sarà biotriturato e depositato sul suolo come deterrente naturale alla crescita delle piante infestanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco del Pineto, al via la messa in sicurezza: rimossi 10 quintali di rami

RomaToday è in caricamento