rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Ottavia Giustiniana / Via Fiamignano

Street art, le stelle del cinema sui gradini delle periferie

Il progetto dell'Associazione IN/OUT in collaborazione con Roma&Roma incontra i "Nuovi Quartieri" del Municipio XIV: così il volto di Ingrid Bergman arriva sulle storiche scalette di Sant'Andrea

Il progetto si chiama "Popstairs" ed è un laboratorio di riqualificazione urbana per trasformare attraverso la street art le periferie romane in luoghi di interesse artistico e culturale. In particolare sono le scalinate di alcuni di questi quartieri a diventare delle vere e proprie tele pronte ad accogliere dipinti (o meglio, gigantografie) di personaggi famosi. 

Perchè proprio le scalinate? "Perchè rappresentano l’emblema della femminilità: per la fatica e l’ambizione della salita, per la lungimiranza, per la bellezza" spiegano gli ideatori del progetto. Ed è anche per questo motivo che sono stati prediletti soggetti femminili della cinematografia internazionale, scelti per la loro stretta relazione con il territorio. 

L'iniziativa è stata ideata dall'Associazione IN/OUT in collaborazione con Roma&Roma e per quanto riguarda il territorio del Municipio XIV si sposa con il progetto Nuovi Quartieri promosso dal locale Assessore alla Cultura Marco Della Porta e che per l'occasione vedrà protagonista la scalinata di via Fiamignano, quartiere Sant’Andrea.

"Le scalette di Sant’Andrea sono un luogo simbolo che fin da bambini abbiamo visto colorarsi per importanti vittorie calcistiche - racconta proprio Della Porta - questa volta le renderemo protagoniste di un’operazione artistica che vedrà al centro il volto delle donne, perché come ci ricordava Amedeo Modigliani è proprio nel volto delle donne che dobbiamo ricercare la spiegazione del mondo".

Gli interventi saranno eseguiti da David “Diavù” Vecchiato, tra i massimi esponenti della Street Art romana e creatore di MURo – Museo of Urban Art di Roma. La storica scalinata di Sant’Andrea vedrà materializzarsi il volto di Ingrid Bergman, che proprio nel territorio municipale ha interpretato il film "Europa ’51" di Roberto Rossellini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Street art, le stelle del cinema sui gradini delle periferie

RomaToday è in caricamento