Sabato, 19 Giugno 2021
Ottavia Ottavia / Via della Lucchina

"Siamo ciò che sappiamo?": a Ottavia nasce il primo Caffè Filosofico

Da un'idea dell'Associazione culturale Lucchina e Ottavia e con il patrocinio del Municipio XIV, nasce l'iniziativa di una vera e propria "palestra del pensiero". Venerdì 16 maggio il primo incontro

Siamo ciò che sappiamo? "Forse nel nostro quartiere e nel nostro Municipio, che è pieno di palestre e di centri di bellezza, non si era mai pensato di istituire una Palestra del Pensiero", così l'Associazione culturale Lucchina e Ottavia introduce un'iniziativa originale, un'idea mossa dal desiderio di condivisione all'insegna della valorizzazione culturale e sociale del proprio territorio. Nasce così il primo Caffè Filosofico di Ottavia, evento che gode anche del patrocinio (gratuito) dell'Assessorato alla Cultura del Municipio XIV.

Il Caffè Filosofico vuole innanzitutto aprire una vera e propria stagione culturale all'interno del quartiere grazie alle tante e preziose collaborazioni che l'Associazione ha coltivato e maturato nel corso del tempo. "E' una iniziativa senza precedenti, che speriamo di poter rendere sistematica nel tempo, avvicinando i cittadini ad un nuovo modo di stare insieme, di confrontare piacevolmente i punti di vista per riscoprire il dialogo e per una crescita culturale della nostra comunità", spiegano alcuni portavoce.

L'idea è semplice: ci si ritrova in un contesto di convivalità con la presenza alternata di alcune personalità esperte (come quella di un filosofo, appunto) che di volta in volta avrà il compito di imbastire e moderare un dialogo aperto davvero a tutti, anche a chi di filosofia non è un grande esperto. Un nuovo percorso culturale di comunità, una vera e propria ginnastica di gruppo pensata non per il fisico o per i muscoli, ma per la mente e lo spirito coniugando così l'esercizio intellettuale con la bellezza del dialogo e dello scambio di idee con gli altri.

"E' un invito a creare uno spazio di pensiero condiviso rispetto a questioni sociali e culturali d'interesse comune, per uno scambio di opinioni senza l'urgenza e la pressione di risposte immediate e risolutive - continuano i promotori dell'iniziativa - Portare la filosofia nel quotidiano vuole essere un esercizio riflessivo che apra nuove angolature sul nostro modo di vedere e di scegliere come abitare il mondo". Il primo incontro avrà luogo venerdì 16 maggio dalle ore 18:00 alle 20:00 presso il Bar "La Pineta" di via Lucchina 49 e sarà moderato da Laura Capogna, filosofa e socia Phronesis. Per info e prenotazioni, via della Stazione di Ottavia 73B dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 18.30.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Siamo ciò che sappiamo?": a Ottavia nasce il primo Caffè Filosofico

RomaToday è in caricamento