Ottavia Ottavia / Via Giuseppe Mazzatinti

La cucina appena rifatta non funziona: per i bambini a mensa solo pasti freddi

L'impianto è stato rimesso a nuovo in estate ma le prese della corrente non vanno. La scuola di Ottavia: "Cestini freddi fino a data da definirsi, è responsabilità del Municipio XIV"

L’impianto elettrico della cucina non funziona, così ai bambini saranno forniti cestini freddi: pranzo con un panino “fino a data da definirsi”. Succede alla scuola Bertolotti del quartiere Ottavia, periferia del Municipio XIV. Li la prima campanella è regolarmente suonata il 14 settembre, ma per i piccoli alunni della scuola elementare la partenza è già in salita. 

L'impianto elettrico appena rifatto non funziona

Eppure proprio l’impianto elettrico era stato sottoposto a lavori durante l’estate. Lo ricorda anche il consigliere di FdI, Stefano Oddo: “A quanto sappiamo c’è stato un problema legato alle prese di corrente da adeguare alle nuove normative europee. Non è possibile che bambini e famiglie si trovino di fronte ad un disagio del genere con l’impianto appena rifatto e con la scuola riaperta dopo mesi di didattica a distanza”. 

La soluzione, suggerita dal consigliere di Fratelli d’Italia, è quella di sfruttare la mensa della scuola più vicina al plesso Bertolotti per fornire pasti caldi agli alunni destinati altrimenti al panino. “Questa gestione del territorio è assurda” - tuona.

La scuola Bertolotti: "Gentori, per lamentele rivolgetevi al Municipio XIV"

Genitori inferociti, pronti alla protesta. La scuola li invita a presentare le proprie rimostranze direttamente al Santa Maria della Pietà, nuova sede del Quattordicesimo: “Si ricorda che la mensa è responsabilità del Municipio perchè non è più in autogestione da gennaio 2020 e pertanto - scrive il Dirigente Scolastico nella lettera in cui avverte le famiglie dell’erogazione dei cestini freddi - per qualsiasi richiesta/lamentela è possibile rivolgersi all’Ufficio Mensa del XIV”. 

La replica del Municipio XIV: "Al lavoro per risolvere problema"

“Gli Assessori alla scuola e ai lavori pubblici sono già al lavoro con gli uffici per risolvere nel più breve tempo possibile la problematica riducendo al minimo i disagi. In ogni caso - spiega il consigliere del M5s, Alessandro Volpi - ho convocato per martedì una commissione Lavori Pubblici congiunta con Scuola dove analizzeremo la situazione e soprattutto capiremo modalità e tempistiche per la risoluzione della problematica”. 

I tempi sembrano più lunghi di quanto previsto: gli alunni della Bertolotti, con la scuola in procinto di chiudere perchè sede di seggi elettorali, non ritroveranno il loro pasto caldo nemmeno dopo il referendum. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cucina appena rifatta non funziona: per i bambini a mensa solo pasti freddi

RomaToday è in caricamento