Ottavia Ottavia / Via Casal del Marmo

"Rifiuti a portata di bambino": un'altra mini discarica davanti a una scuola

Ecco come si presenta l'entrata della scuola di via Casal del Marmo. Una segnalazione che si aggiunge a tante altre, per questo come per altri istituti. E intanto i genitori lamentano: "tutte le mattine slalom tra puzza e rifiuti"

Foto Gallucci

Cassonetti pieni e rifiuti sparsi attorno. E' un'altra cartolina dal Municipio XIV, un'altra catasta di spazzatura a pochi passi dalla scuola di Casal del Marmo. Rifiuti ingombranti e sacchetti maleodoranti che accompagnano (è proprio il caso di dirlo) tutti i giorni i bambini all'entrata e all'uscita di scuola. Una situazione segnalata più volte dai cittadini, l'ultima pochi giorni fa, che però non sembra sollecitare azioni o interventi efficaci. Continue segnalazioni, a volte qualche intervento, poi di nuovo il degrado e lo slargo che assomiglia sempre di più a una piccola discarica a cielo aperto

"Una storia infinita, la situazione è così e non cambia da anni" commentano alcuni residenti. Stesso scenario documentato la scorsa settimana in via Bellingeri: altro esempio di cassoni stracolmi a pochi metri dall'entrata di una scuola. "E non sono casi isolati" avvisano alcuni genitori. Una mamma parla di "una città con i rifiuti a portata di bambino", una definizione che agli occhi di chi per accompagnare a piedi il proprio figlio a scuola è costretto a fare "lo slalom tra la puzza e la monnezza" risulta tutt'altro che eccessiva.

1471223_10203166856789235_8557650035398823158_n-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rifiuti a portata di bambino": un'altra mini discarica davanti a una scuola

RomaToday è in caricamento