menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco di Valle Santa, approvata la riqualificazione: nel progetto anche 50 nuovi alberi

Previsti area giochi, area fitness e nuovi percorsi pedonali. L’assessora Fiorini: “Miglioriamo fruizione del verde”

La Giunta capitolina ha approvato il progetto di riqualificazione del Parco di Valle Santa, area verde di circa 1 ettaro del XIV Municipio, in zona Monte dell’Ara-Valle Santa
 
Il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale, sulla base delle richieste dei cittadini e del contesto paesaggistico, ha finanziato un ampio intervento con uno stanziamento di circa 449mila euro (408mila il costo dei lavori, più le spese fisse). 

Parco di Valle Santa: il progetto di riqualificazione

Il progetto prevede la realizzazione dell’area giochi (con l’installazione di attrezzature innovative e inclusive), dell’area fitness, di aree di sosta, accessi, percorsi pedonali e carrabili. E’ prevista, inoltre, la piantumazione di 50 alberi (con 7 specie selezionate sulla base dei fattori climatici e paesaggistici), la messa a dimora di arbusti e il rimodellamento del suolo attraverso la realizzazione di leggeri dossi in terra compattata.

L'assessora Fiorini: "Proposte dei cittadini accolte"

“Per la prima volta Roma Capitale ha investito 20 milioni di euro su progetti proposti dai cittadini e poi valutati da un tavolo tecnico. Questo è uno di quelli che abbiamo approvato perché - ha spiegato l’assessora alle Politiche del verde Laura Fiorini - riesce a migliorare la fruizione del parco coniugando aspetti importanti sotto il profilo ambientale: salvaguardia del suolo, rigenerazione urbana, aggregazione sociale, miglioramento del benessere psico-fisico e forestazione urbana”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento