menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Comitato Municipio XIV Roma

foto Comitato Municipio XIV Roma

Ottavia, il parco attrezzato trasformato in discarica abusiva

Arredi divelti, vegetazione incolta e rifiuti abbandonati. L'area verde tra via della Stazione di Ottavia e via Sperani versa in queste critiche condizioni: la denuncia del Comitato XIV Municipio

Da area verde attrezzata a discarica abusiva del quartiere. Il comitato cittadino XIV Municipio Roma denuncia le condizioni in cui si trova il parchetto che insiste tra via della Stazione di Ottavia e via Sperani, quartiere di Ottavia, sempre più vessato da atti vandalici degrado e incuria.

Le criticità di questa area verde cominciano dagli arredi divelti: panchine danneggiate, giochi vandalizzati e tratti della pavimentazione rovinati e 
approsimativamente rattoppati
. La vegetazione a detta del comitato non viene tagliata da mesi e da altrettanto tempo, soprattutto in mancanza di una adeguata recinzione, nel piccolo spazio verde vengono scaricati indebitamente i rifiuti più disparati: non solo sacchetti di spazzatura ma anche ingombranti come ad esempio il vecchio frigorifero abbandonato immortalato da queste fotografie, scattate e pubblicate in rete dallo stesso comitato un paio di giorni fa.

"Se la giunta municipale volesse risolvere il problema farebbe recintare l'area, farebbe un bando e affiderebbe l'area a una delle tante associazioni di zona gratuitamente - denuncia il Presidente del comitato, Giovanni Ceccaroni - invece si spendono soldi per una, due volte per piccoli interventi e poi basta. Per risparmiare sulla recinzione stanno facendo distruggere delle costosissime attrezzature oltre al fatto che se l'area non viene pulita regolarmente senza recinzione diventa la discarica del quartiere, dove insiste il porta a porta e non è presente una isola verde AMA (la più vicina è a Battistini)".

Anche i residenti confermano una situazione ormai fuori controllo. "Quando hanno costruito quell'area e le altre verdi vivevo lì. Sembravano una progettazione del verde perfetta e un'ottima riqualificazione del quartiere - scrive ad esempio su facebook M.S.P. - Oggi tutte queste aree, oltre ad essere abbandonate, sono pericolose: un insieme di rovi e sporcizia, panchine e strutture in legno fatiscenti e verde completamente trascurato. Inutile "fare" se poi non si fa manutenzione".

1918925_933111903441624_364520899362067189_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento