MonteMarioToday

Palmarola e Casal del Marmo: fossi otturati, mobilitazione cittadina

Situazione insostenibile, paura per nuovi allagamenti: i residenti denunciano le condizioni dei due fossi. "Petizione al Municipio, ma chi ci dovrebbe pensare?"

Un rivolo di terra, fango e acqua stagnante. Un fosso talmente otturato che la cunetta per la raccolta delle acque quasi scompare e si confonde con il livello della strada. Le immagini sono quelle di due fossi, uno quello del Santo Spirito a Palmarola, l'altro lungo la via Casal del Marmo. La denuncia arriva direttamente dai cittadini e residenti di zona esasperati e, possiamo dirlo, preoccupati visti i recenti fatti legati all'emergenza maltempo in questo quadrante periferico di Roma. 

"Il fosso di Palmarola è lo stesso che ha allagato proprio via Boccea e via Aurelia all'altezza del GRA - racconta Daniele Gattanella, che ha raccolto le testimonianze dei cittadini e si è fatto portavoce della loro battaglia - Sono anni che nessuno lo pulisce e dalle foto si vede chiaramente che circa il 50% è otturato a causa dell'incuria. Inoltre sembra che le acque dei nuovi quartieri sorti più a nord negli anni recenti siano convogliate proprio lungo questo fosso, una ragione in più per la quale la pulizia dovrebbe essere costante".

La situazione non cambia sulla Casal del Marmo. La cunetta al lato della strada che dovrebbe raccogliere l'acqua impedendo proprio allagamenti e congestioni, in alcuni tratti è quasi impercettibile e praticamente raso terra. Inoltre è piena di rifiuti (nella foto si vedono bottiglie di vetro e un cerchione) tra foglie secche, sterpaglia e tombini di cemento divelti. I residenti si stanno organizzando per presentare una petizione ufficiale al Municipio, per portare la questione all'attenzione di chi di dovere ma la domanda rimane sempre la stessa: bisogna necessariamente aspettare una mobilitazione cittadina per provvedere a operazioni che dovrebbero far parte della ordinaria manutenzione cittadina? 

2-6-18

3-7-7

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento