rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Ottavia Ottavia / Viale Giardini di Ottavia

Ottavia, l'associazione di quartiere denuncia gli scavi "misteriosi"

Alcuni cittadini testimoniano una squadra di operatori che, nell'ambito degli scavi archeologici ai Giardini di Ottavia, lavorano senza segnalazioni, cartellini o informative circa l'entità degli scavi e di quanto venuto alla luce

C'è un alone di mistero che circonda il sito degli scavi archeologici che si stanno svolgendo a Ottavia. A denunciarlo è l'Associazione Lucchina e Ottavia, sempre molto attenta e attiva sul territorio, che ha raccolto le segnalazioni di alcuni cittadini. Da qualche giorno, infatti, squadre di operai stanno lavorando in punti diversi a ridosso di via Giardino di Ottavia e Giardino di Boboli, in una operazione che si inserisce all'interno di un più complesso programma di sondaggio archeologico. Quello che colpisce, a detta delle segnalazioni pervenute, è prima di tutto l'assenza di una nota ufficiale da parte di una qualsiasi autorità istituzionale (l'Ufficio Tecnico del Municipio, piuttosto che il Comune di Roma o la Soprintendenza) a spiegazione di quali soggetti stiano effettuando praticamente i lavori. Già la scorsa settimana, ad esempio, avevamo riportato l'appello che l'Associazione rivolgeva alla Dott.ssa Elena Calandra, Soprintendente per i Beni archeologici del Lazio.

Sono assenti anche i cartelli e le apposite segnalazioni nella vicinanza degli scavi, componente che "assolverebbe tra l'altro gli adempimenti previsti dalla normativa in prossimità dei cantieri di lavoro", ricordano proprio i portavoce dell'associazione. Inoltre, alcuni cittadini riportano che gli operai addetti ai lavori non sono provvisti di cartellino di riconoscimento e che, alla richiesta di spiegazioni circa l'entità dell'intervento, del cantiere aperto, dei ritrovamenti effettuati e via dicendo, non vengono date nè spiegazioni nè informazioni di alcuna natura. Basterebbe forse una comunicazione ufficiale per sciogliere tutti questi enigmi e informare, legittimamente, i residenti di zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottavia, l'associazione di quartiere denuncia gli scavi "misteriosi"

RomaToday è in caricamento