MonteMarioToday

Ottavia ciclabile, due bike lane attraverseranno la periferia: stanziati 400mila euro

La Giunta del Municipio XIV ha detto sì alla progettazione definitiva dei due tracciati: il primo da stazione Ipogeo degli Ottavi a viale Esperia Sperani, l’altro da via Camilla Ravera a via Vivi Gioi

Due bike lane opportunamente integrate con la rete ciclabile locale “per migliorare la mobilità” del quartiere. Questo l’obiettivo della Giunta del Municipio XIV che ha approvato la progettazione definitiva di due tracciati dedicati alle biciclette da realizzare nel cuore della borgata Ottavia. Il primo da stazione Ipogeo degli Ottavi a viale Esperia Sperani, l’altro da via Camilla Ravera a via Vivi Gioi: due percorsi nel verde che toccano i punti di maggior interesse del quartiere, come la stazione ferroviaria, le scuole e il centro commerciale Gulliver, dove c’è anche il cinema di zona. 

Ottavia, 400mila euro per le bike lane nel cuore della periferia

“I percorsi oggetto di studio sono tra quelli definiti nella mappa del Piano di Ciclabilità per il Municipio XIV, che mira a realizzare nuovi tratti di piste e percorsi ciclabili che dovrebbero riconnettersi ai tratti esistenti e sono intesi principalmente a servizio del collegamento con le stazioni FM e poli strategici, quali scuole, ospedali e poli attrattivi” - hanno spiegato dal Roma Monte Mario. Lo stanziamento economico complessivo è di 400mila euro lordi. “Saranno avviate da subito, a cura della Direzione Tecnica Municipale, le procedure per bandire la gara che affiderà la realizzazione dell’opera”. 

Il versante Trionfale si fa ciclabile

Non il primo intervento dedicato alla ciclabilità in quel quadrante. Poco più in la, sulla direttrice della Trionfale, annunciata anche la realizzazione della pista ciclopedonale tra l’ospedale San Filippo Neri e il complesso del Santa Maria della Pietà: un tracciato che poi si congiungerà al parco lineare che corre tra Monte Mario e Monte Ciocci. In questo caso investimento del Comune di circa 500mila euro, con la durata dei lavori stimata in 180 giorni. 

La Trionfale va in bici: una nuova ciclabile tra San Filippo e Santa Maria della Pietà

Il Parco Lineare Monte Mario-Monte Ciocci nel degrado: petizione per decoro e sicurezza

Intanto sul versante della ciclabilità il centrodestra richiama la Giunta del XIV a prestare maggior attenzione al tema della manutenzione sui percorsi già esistenti. “In questi giorni in Municipio XIV tiene banco la questione del prolungamento del tratto di ciclabile che collega Monte Mario a Monte Ciocci. Colpisce che si parli di ampliare un’opera che nei fatti risulta essere stata abbandonata dall’amministrazione Cinquestelle. Parlare di prolungamento di una pista lasciata in queste condizioni appare solo sterile propaganda. Servono investimenti che garantiscano decoro e sicurezza per le migliaia di persone che quotidianamente la percorrono” - hanno scritto in una nota Alberto Mariani, capogruppo di Fratelli d’Italia in Municipio XIV, e Federico Rocca, Responsabile regionale del dipartimento sicurezza del partito. Da qui la raccolta firme per chiedere cura del verde, illuminazione e videosorveglianza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento