MonteMarioToday

Municipio XIV, PD SEL e Lista Civica: "Ecco perchè sosteniamo i lavori al fornice"

I rappresentanti municipali comunicano in una nota congiunta la loro posizione in merito agli interventi sulla Trionfale: "Non è la soluzione migliore, ma meglio sostenerla per non bloccare i fondi"

"Il nostro appoggio al fornice? Una scelta pragmatica e non ideologica", lo comunicano in una nota congiunta il gruppo del PD, di SEL e della Lista Civica del Municipio XIV in merito alla tanto chiacchierata vicenda dell'inizio dei lavori di fluidificazione del traffico nella zona Trionfale. "Si tratta di un progetto ereditato dall'amministrazione precedente che non risponde all'esigenza di immaginare una mobilità alternativa e sostenibile ma che abbiamo comunque deciso di non bloccare per non perdere i finanziamenti già stanziati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto, diviso in fasi, vedrà il termine del primo pratico intervento verso la metà di settembre con l'allargamento del tratto della Via Trionfale. A questo punto, verrà indetta un'assemblea pubblica per discutere le ulteriori fasi che saranno svolte in via sperimentale e che termineranno circa agli inizi di dicembre. "Ci conforta che l'impegno economico principale riguarda l'allargamento della sede stradale, che può essere considerato in ogni caso un intervento utile e condivisibile. Le successive fasi incidono invece in modo assai meno rilevante e consentono eventuali correttivi con un dispendio minimo di risorse - continuano i rappresentanti municipali, che concludono - Vogliamo avere un atteggiamento pragmatico e non ideologico nei confronti del passato, correggendo i tanti errori commessi in questi cinque anni utilizzando al contempo tutti i fondi a disposizione. Non solo una volontà ma un'esigenza dettata dalla crisi di bilancio di cui soffrono il Comune e i Municipi di Roma". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento