rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Ottavia Ottavia / Via Casal del Marmo

Fili elettrici scoperti davanti alla scuola. Acea avvisata, "aspettano la folgorazione?"

La denuncia dei cittadini circa le condizioni di alcune cassette elettriche completamente divelte nei pressi della Elsa Morante a Casal del Marmo. "Acea avvertita già da 20 giorni, cosa aspettano a intervenire?"

Cassette elettriche divelte e fili in bella mostra, con l'aggravante che ci troviamo nei pressi di una scuola e quindi in un'area quotidianamente frequentata anche da molti bambini. Siamo in via Casal del Marmo, davanti alla primaria Elsa Morante. La denuncia arriva da una cittadina che in uno scatto ha immortalato lo stato in cui si trova una cassetta elettrica completamente scoperta, in particolare lungo il muro di recinzione dal lato del marciapiede antistante il plesso comprensivo Pablo Neruda. Stando alle testimonianze di altri genitori, non si tratta nemmeno di un caso isolato: nel parcheggio della scuola ce ne sarebbero altre 4 di colonnine elettriche in queste stesse condizioni.

"E' indecente ma soprattutto pericoloso" il commento di una cittadina, a cui si accodano altre testimonianze di genitori preoccupati per l'incolumità dei propri figli, oltre che per un qualsiasi passante che si trovi a camminare lì in prossimità dei cavi scoperti.  "Chi deve venire a metterli in sicurezza? Ci sono bambini di 6 anni!", un'altra denuncia. La segnalazione è giunta anche all'Assessore ai Lavori Pubblici del Municipio XIV Alessio Cecera che si è reso disponibile a far presente la questione ad Acea per un pronto intervento. "Già fatto 20 giorni fa, forse aspettano la folgorazione - il commento amaro di chi ha portato all'attenzione la faccenda - forse le autorità sono più ascoltate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fili elettrici scoperti davanti alla scuola. Acea avvisata, "aspettano la folgorazione?"

RomaToday è in caricamento