Domenica, 19 Settembre 2021
Ottavia Primavalle / Via di Selva Candida

E venne il giorno: aperto il cantiere per l’allargamento di via Boccea

Il Comune di Roma posiziona i cartelloni informativi

Ore 15,00 del 22 gennaio 2013. In prossimità dell'inizio del tratto più stretto di via di Boccea, prima che la strada incrocia via di Casalotti, operai del Comune di Roma piantano nella terra due pali di metallo e vi assicurano sopra un grande cartellone bianco con il logo di Roma Capitale: c'è scritto "LAVORI DI ALLARGAMENTO DI VIA DI BOCCEA DA VIA MINGAZZINI A VIA DI SELVA CANDIDA. Inizio lavori: 8 gennaio 2013. Ditta esecutrice Edilmoter".

8 gennaio 2013 dunque è la data dalla quale partono quei 234 giorni necessari alla realizzazione dell'opera. Con ansia prendiamo un calendario e li contiamo tutti ed eccola la data storica per Casalotti e Selva Candida: 31 agosto 2013, prima dell'inizio del nuovo anno scolastico.

Allora da settembre le sveglie in questi quartieri concederanno altro sonno ristoratore agli increduli studenti e lavoratori; gli autobus non percorreranno lente marce asfissianti insieme a migliaia di automobili e la Metro Battistini potrà essere raggiunta con tempi ragionevoli.

E poi vuoi mettere attraversare tutte le mattine un giadino roccioso con fiori e piante che possono aiutare a riconciliarci con la giornata di lavoro o di studio che sta per iniziare? E al ritorno a casa perché non lasciare l'autobus e concedersi una passeggiata rilassante lungo e larghi marciapiedi che accompagneranno il tragitto di via di Boccea?

Insomma ciò che è dovuto a tutti i cittadini, ovvero la possibilità di muoversi in sicurezza anche a piedi lungo le strade, insieme ad un servizio dei mezzi pubblici efficiente e ad una viabilità capace di supportare il traffico, ha finito per diventare nel quadrante nord-ovest di Roma un sogno che dura da vent'anni.

Ora quel cartello piantato a via Boccea nel terreno sembra aprire un varco tra il sogno e la realtà.

Ida Dragonetti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E venne il giorno: aperto il cantiere per l’allargamento di via Boccea

RomaToday è in caricamento