MonteMarioToday

Casal del Marmo: carceri, stato agitazione Polizia Penitenziaria

Alcune organizzazioni sindacali della Polizia Penitenziaria di Castel del Marmo hanno indetto lo stato di agitazione per il "mancato pagamento del Fondo Efficienza Servizi Istituzionali del 2010"

Le organizzazioni sindacali Osapp, UilPa, Cislfns e Sinappe della Polizia penitenziaria dell'Istituto penale Minorile Casal Del Marmo di Roma hanno indetto oggi lo stato di agitazione, comunicando al dipartimento della Giustizia Minorile di Roma di volere un incontro urgente entro il 30 giugno.

All'origine dell'agitazione "il mancato pagamento del Fondo Efficienza Servizi Istituzionali del 2010, dopo l'accordo del 28 febbraio per un complessivo di € 55.554.78 per il personale in servizio nella struttura e nel Centro Prima Accoglienza di Roma". I sindacati hanno anche annunciato che "che in caso di mancato interessamento da parte dei vertici", avvieranno una protesta per il 30 giugno davanti alla struttura di via Barellai durante la festa di San Basilide Santo Patrono della Polizia Penitenziaria.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento