MonteMarioToday

Municipio XIV, M5S: "Montanari smemorato". Il caso verbali infiamma Monte Mario

L'ex consigliere segnala al Segretariato generale l'assenza di documenti sul sito. I Cinque Stelle: "Avevate approvato il regolamento nella passata Amministrazione. Perché non vi siete mossi prima?"

La sede del Municipio XIV

Botte da orbi a voce e sui social. A Monte Mario ancora non si è smorzato il caso in merito alla mancata pubblicazione sul sito dei verbali relativi alle commissioni consiliari. Come raccontato da RomaToday, l’ex consigliere Andrea Montanari ha segnalato l’anomalia al Segretariato generale. Quest’ultimo ha scritto al direttore del Municipio XIV, invitandolo a far rispettare il regolamento vigente. Va detto che nei giorni scorsi i documenti sono cominciati a comparire sul portale. Ma i Cinque Stelle hanno voluto affondare il colpo: “Alla stesura di quel regolamento, approvato dal Municipio il 12 marzo 2015, ha contribuito anche Montanari. Perché non ha scritto prima al Segretariato?”

Il M5S non si è sottratto all’evidenza. Ed è intervenuto per fare chiarezza sull’evidente criticità, a livello di comunicazione, che è perdurata anche sotto la loro Amministrazione. L’assessora alla Trasparenza, Monica Ruffa, presente in commissione Controllo e Garanzia, ha detto: “La pubblicazione dei verbali non era una prassi effettuata in questo Municipio. Ci siamo attivati per provvedere in tal senso: è iniziato un lavoro nuovo per la segreteria di Consiglio, per esempio con interventi di pulizia dei dati sensibili. Ci siamo accorti del ritardo, è ovvio, non a caso abbiamo effettuato anche dei solleciti. Stiamo parlando, va ricordato, di un ufficio oberato e verso il quale c’è uno studio per renderlo più funzionale, in relazione anche al carico di compiti che deve sostenere. A breve (non è stata indicata una data, ndr) la situazione tornerà alla normalità”.

Ad aggiungere un altro elemento alla discussione ci ha pensato il consigliere pentastellato, Sandro Chinni, che ha letto la direttiva di giunta municipale, datata 7 ottobre e firmata dal minisindaco Alfredo Campagna, con la quale è stato disposto di conferire mandato al direttore del Quattordicesimo di provvedere alla pubblicazione dei verbali di tutte le commissioni”. Nello stesso documento, Campagna ha sottolineato: “Uno dei primi obiettivi del Municipio è lavorare sulla trasparenza sia amministrativa che dei processi decisionali attivati o da attivare”. E che “si ritiene doveroso procedere alla pubblicazione, non solo delle convocazioni e degli ordini del giorno ma anche dei verbali delle stesse in tempi congrui”. 

Il round finale è stato disputato sul ring di Facebook. Francesca Giaracuni, capogruppo del M5S, ha risposto a un post di Andrea Montanari. Ed è andata al sodo: “Ci fa molto piacere questo interesse nella pubblicazione dei verbali. Quello che ci fa specie è vedere un ex consigliere di maggioranza, che non si è mai interessato della faccenda o non ha mai imposto al suo gruppo di farlo prima, preoccuparsene solo ora tanto da impegnare il tempo del Segretariato. Gli unici verbali pubblicati, fino a oggi, partono da luglio cioè con la nuova consiliatura e quindi le domande sorgono spontanee: dove sono finiti tutti i verbali della vecchia consiliatura? Perché non sono mai stati pubblicati? Il regolamento del Municipio è stato approvato il 12 marzo 2015: da marzo 2015 ad aprile 2016 come mai non avete dato seguito a quanto da voi stessi approvato?”. Montanari ha replicato: “Il Regolamento che prevede la pubblicazione dei verbali è stato fatto dal centrosinistra nella scorsa legislatura, perché era uno dei pochi Municipi che ne era sprovvisto. Non sai neanche che l'atto di giunta è inutile, poiché il Regolamento già prevedeva e obbliga la pubblicazione. Mi avete fatto perdere tempo a scrivere al Responsabile Trasparenza Anticorruzione per obbligarvi al rispetto delle regole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento