MonteMarioToday

Municipio XIV, "nessuna parità di genere in giunta": parte la nota al Segretario generale

Solo due presenze al femminile nell'esecutivo. "Una situazione simile a quelle registrata nel Municipio XV". La richiesta di parere da parte dei consiglieri Oddo e Colabello

La sede del Municipio XIV

Nessuna parità di genere. E il rischio che la giunta dovrà essere ricomposta. Il Municipio di Monte Mario potrebbe subire una modifica dell’esecutivo. Una situazione, se vogliamo, simile a quella registrata nel Municipio XV, dove è intervenuto il Segretario generale, dopo essere stato interpellato dal Pd. 

Al momento la squadra di assessori vede solo due presenze al femminile: Valeria Pulieri e Monica Ruffa. Per la cronaca, la situazione era la medesima anche nella precedente legislatura, targata Pd. “Forse all’epoca la minoranza non era troppo attenta” ha sibilato qualcuno in via Mattia Battistini. Intanto Stefano Oddo, consigliere di opposizione, ha portato la faccenda sul tavolo della commissione Trasparenza: “È stato richiesto il parere al Segretario generale, con una nota protocollata. Attenderemo la risposta e a quel punto presenteremo una mozione, in cui chiederemo e obbligheremo il presidente, Alfredo Campagna, a rispettare la parità di genere”. 

La questione è stata accolta subito da Julian Colabello (Pd): “Abbiamo individuato, nel Municipio XIV, le stesse criticità emerse nel Quindicesimo. Credo che sia doveroso avere dal Segretario un responso istituzionale. Affidare deleghe, più o meno ‘pesanti’, non risolve il nodo dello squilibrio – ha proseguito l'esponente democrat – lo stesso Segretario, in maniera chiara, spiega che la ricerca, senza buon esito, di esponenti femminili da inserire in giunta, può essere considerata una giustificazione valida per un periodo momentaneo. Infatti, il minisindaco deve comunque dimostrare - atti alla mano - di aver proseguito l’attività di ricerca e documentare che questa non abbia avuto la risoluzione sperata. Dagli atti della giunta recentemente ricevuti in commissione Trasparenza – ha terminato – non risulta alcuna attività di questo genere. Porteremo l'argomento in Commissione, per vedere se la maggioranza vorrà affrontare il tema o intenderà chiudersi a riccio come in altri gravi casi. Nel frattempo, la segnalazione è partita e siamo sicuri che presto arriverà una risposta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento