rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
MonteMario Trionfale / Viale Tito Livio

Da Tragliatella alla Balduina condotte idriche al setaccio: i lavori in programma

Il piano di Acea condiviso con il Simu

Le condotte dell’acqua, i nasoni chiusi e quelli da chiudere, gli interventi da realizzare. Questi gli argomenti che sono stati affrontati nell’ultima commissione lavori pubblici del Municipio XIV, presieduta dal consigliere del M5S, Fabrizio Salamone. Sul tavolo, i lavori in programma e quelli in previsione. Il piano, va detto, è in evoluzione e potrebbe subire delle modifiche, in relazione a urgenze o eventi non previsti. A fare il punto il responsabile di Acea, che ha illustrato l'iter condiviso con il Simu (Dipartimento Sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana) e con l’ufficio tecnico del Comune in merito alle bonifiche da effettuare. La lista è stata suddivisa in fasce, ovvero le operazioni nel breve periodo e quelle a lunga gettata. Il tutto a coprire il triennio 2017-2019.

Interventi nel 2017

Per il 2017 i lavori programmati sono la bonifica (rete Arsial) di via Borgomanero e via Crescentino in zona Tragliatella, estremo nord del Quattordicesimo. Poi l’estensione della rete idrica su via Oreste Ovidi (Ottavia), la bonifica su viale Tito Livio (Balduina): qui è stato riscontrato che la fognatura presentava un forte stato di ammaloramento. Sempre alla Balduina sono già stati stabiliti i lavori sulla fognatura di via Lattanzio, la bonifica della rete idrica da via Anneo Floro e via Appiano, mentre a Monte Mario interventi di bonifica ci saranno in via Augusto Conti, da largo Giovanni Vidari a via Matteo Palmieri. Inoltre, è in cantiere lo spostamento della condotta idrica su via Trionfale (attraversamento ferrovia Roma-Viterbo). Bonifiche idriche in vista pure a Primavalle in via Giambattista Soria e via Edoardo Ferravilla. In via di Selva Nera - per la cronaca - ci sarà un potenziamento della rete idrica dal civico 190 fino all’incrocio con via Lidia Bianchi. 

Bonifiche nel 2018 e 2019

Nel 2018, alla Balduina, sono programmate le bonifiche sulla rete idrica da piazza Mazzaresi a via Attilio Friggeri, su viale delle Medaglie d’Oro da viale Tito Livio a via Lattanzio. Nel 2019 via Ugo De Carolis, da piazza Giovenale a largo Giorgio Maccagno e da qui a via Umberto Cerboni. Altra bonifica in via Romeo Rodriguez Pereira fino a largo Damiano Chiesa. Poi interventi in via Teodosio Macrobio e in via Attilio Friggeri fino a via della Balduina. Infine lavori in via di Valle Aurelia, da via Cesare De Fabritiis a via delle Campigiane.

Nasoni chiusi e da chiudere

Come chiosa, è stato effettuato un passaggio pure sui nasoni rimasti a secco durante la fase di emergenza idrica. Le fontanelle sul territorio sono 115: tre rappresentano punti di rilievo della Asl e per tale motivo state lasciate aperte. Parallelamente, ottanta sono state chiuse e trentadue sono in via di chiusura. Il responsabile Acea, a tal proposito, ha aggiunto: “Per fortuna le temperature si sono abbassate e quindi i consumi si sono diminuiti. Gli interventi sulle perdite ci consente di prevedere la riapertura dei nasoni non a lungo termine. La riapertura sta al vaglio delle nostra attenzione, tanto che ci sarà una riqualificazione delle stesse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Tragliatella alla Balduina condotte idriche al setaccio: i lavori in programma

RomaToday è in caricamento