MonteMarioToday

Da Tragliatella alla Balduina condotte idriche al setaccio: i lavori in programma

Il piano di Acea condiviso con il Simu

Lavori in agenda nel breve e nel lungo periodo

Le condotte dell’acqua, i nasoni chiusi e quelli da chiudere, gli interventi da realizzare. Questi gli argomenti che sono stati affrontati nell’ultima commissione lavori pubblici del Municipio XIV, presieduta dal consigliere del M5S, Fabrizio Salamone. Sul tavolo, i lavori in programma e quelli in previsione. Il piano, va detto, è in evoluzione e potrebbe subire delle modifiche, in relazione a urgenze o eventi non previsti. A fare il punto il responsabile di Acea, che ha illustrato l'iter condiviso con il Simu (Dipartimento Sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana) e con l’ufficio tecnico del Comune in merito alle bonifiche da effettuare. La lista è stata suddivisa in fasce, ovvero le operazioni nel breve periodo e quelle a lunga gettata. Il tutto a coprire il triennio 2017-2019.

Interventi nel 2017

Per il 2017 i lavori programmati sono la bonifica (rete Arsial) di via Borgomanero e via Crescentino in zona Tragliatella, estremo nord del Quattordicesimo. Poi l’estensione della rete idrica su via Oreste Ovidi (Ottavia), la bonifica su viale Tito Livio (Balduina): qui è stato riscontrato che la fognatura presentava un forte stato di ammaloramento. Sempre alla Balduina sono già stati stabiliti i lavori sulla fognatura di via Lattanzio, la bonifica della rete idrica da via Anneo Floro e via Appiano, mentre a Monte Mario interventi di bonifica ci saranno in via Augusto Conti, da largo Giovanni Vidari a via Matteo Palmieri. Inoltre, è in cantiere lo spostamento della condotta idrica su via Trionfale (attraversamento ferrovia Roma-Viterbo). Bonifiche idriche in vista pure a Primavalle in via Giambattista Soria e via Edoardo Ferravilla. In via di Selva Nera - per la cronaca - ci sarà un potenziamento della rete idrica dal civico 190 fino all’incrocio con via Lidia Bianchi. 

Bonifiche nel 2018 e 2019

Nel 2018, alla Balduina, sono programmate le bonifiche sulla rete idrica da piazza Mazzaresi a via Attilio Friggeri, su viale delle Medaglie d’Oro da viale Tito Livio a via Lattanzio. Nel 2019 via Ugo De Carolis, da piazza Giovenale a largo Giorgio Maccagno e da qui a via Umberto Cerboni. Altra bonifica in via Romeo Rodriguez Pereira fino a largo Damiano Chiesa. Poi interventi in via Teodosio Macrobio e in via Attilio Friggeri fino a via della Balduina. Infine lavori in via di Valle Aurelia, da via Cesare De Fabritiis a via delle Campigiane.

Nasoni chiusi e da chiudere

Come chiosa, è stato effettuato un passaggio pure sui nasoni rimasti a secco durante la fase di emergenza idrica. Le fontanelle sul territorio sono 115: tre rappresentano punti di rilievo della Asl e per tale motivo state lasciate aperte. Parallelamente, ottanta sono state chiuse e trentadue sono in via di chiusura. Il responsabile Acea, a tal proposito, ha aggiunto: “Per fortuna le temperature si sono abbassate e quindi i consumi si sono diminuiti. Gli interventi sulle perdite ci consente di prevedere la riapertura dei nasoni non a lungo termine. La riapertura sta al vaglio delle nostra attenzione, tanto che ci sarà una riqualificazione delle stesse”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento