MonteMario Torrevecchia / Via Mattia Battistini, 464

Monte Mario, la giunta punta in alto: “Progetti virtuosi per affrontare le criticità del territorio”

Il 6 luglio la prima assemblea territoriale, che si è tenuta alla Balduina. La prossima in programma a fine settembre. Ruffa, assessora alla Partecipazione: "Fornire valide risposte ai problemi del territorio"

"Progetti virtuosi per affrontare le criticità del territorio". Questa la linea dettata dall’agenda dell’esecutivo di Monte Mario. Un percorso che intende raggiungere obiettivi solidi - e certi - per fronteggiare le problematiche del Quattordicesimo.

L'incontro alla Balduina

Monica Ruffa, vicepresidente del Municipio e assessora alla Partecipazione, ha raccolto le tematiche emerse durante la prima assemblea territoriale che si è svolta alla Balduina, lo scorso 6 luglio. Un appuntamento, quello, organizzato con i cittadini del quartiere per fare un primo bilancio. Le questioni emerse sono state varie: carenza di mezzi pubblici, di decoro e di pulizia delle strade. Ma anche traffico e poca illuminazione all’interno della galleria Giovanni XXIII.  

Risposte ai problemi del territorio

“Qualche situazione portata all'attenzione era già nota – ha detto Ruffa – molte criticità rientrano in problemi più complessi o di competenza cittadina. Nonostante ciò, come preannunciato, il prossimo step di lavoro sarà quello di avviare, a partire da settembre, dei processi di progettazione su alcune di esse, in aderenza con le Linee Programmatiche municipali. L'obiettivo più ambizioso delle assemblee – ha terminato – non è tanto condividere criticità quanto mettere in rete progetti virtuosi che potrebbero costituire valide risposte ai problemi del territorio. Il prossimo appuntamento a fine settembre”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Mario, la giunta punta in alto: “Progetti virtuosi per affrontare le criticità del territorio”

RomaToday è in caricamento