MonteMarioToday

Municipio XIV, FdI contro i 5 Stelle: "Impediscono il lavoro dei consiglieri"

La protesta martedì durante l'ultimo convocazione, fissata per le 12,30 (e iniziata alle 13,40). Mariani: "Fingono di aprire opportunità a tutti ma poi fanno il loro interesse"

La rabbia del consigliere Ferri

Il Consiglio di martedì 6 dicembre doveva iniziare alle 12,30. Invece è cominciato alle 13,40 per una carambola di eventi: l'appello rivolto ai consiglieri lavoratori che avevano bisogno del giustificativo e a seguire la capigruppo, in merito a modifiche sugli inserimenti e la cancellazione di atti all'ordine del giorno. Nel mezzo, la protesta di Fratelli d'Italia che ha abbandonato l'Aula.

Il motivo della decisione, a Roma Today, l'ha spiegato il consigliere Alberto Mariani: "Questa maggioranza non va incontro alle esigenze di tutti noi, non consente la normale partecipazione e il giusto contributo che ogni rappresentante istituzionale deve dare al lavoro dell’Aula".

Una protesta che non si è placata sul momento. Mentre Mauro Ferri, rivolgendosi al presidente Alfredo Campagna, ha detto "è una cosa assurda", Mariani ha continuato: "I 5 Stelle non ascoltano le esigenze di nessuno, vanno avanti per la propria strada e fingono l'apertura di opportunità a tutti ma poi, in realtà, fanno esattamente il loro interesse". 

Secondo quanto riferito dal capogruppo di FdI, "abbiamo fatto presente che l’orario della convocazione alle 12,30 era insensato. Soprattutto perché ognuno di noi ha esigenze familiari e lavorative.  Abbiamo chiesto la convocazione per le 9 ma non è stata accettata, non so per quale motivo: hanno riferito che erano tanti i punti all’ordine del giorno. A maggior ragione pensavamo che ci sarebbe stato più tempo con una discussione fissata per la mattina".

Sulla vicenda è intervenuto anche Ferri: "Pure il Tuel, ai sensi del regolamento, prevede una conciliazione tra la vita familiare e il lavoro. In questo caso, più volte è stato evidenziato ai 5 Stelle che ci viene impedito di espletare il nostro mandato. Un orario  del genere è dannoso non solo per noi ma anche per gli gli amministrativi, che invece di essere a pranzo sono in Aula".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento