rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Monte Mario Giustiniana / Via Giuseppe Taverna

Via Taverna, quella piscina s'ha da fare

Approvata dal parlamentino di via Battistini la mozione presentata dal consigliere di minoranza Oddo. Il M5S assicura: "Vogliamo risolvere questioni in sospeso da anni"

La piscina di via Taverna non può più attendere”. La comunione di intenti è arrivata dal parlamentino di via Mattia Battistini, che ha approvato all’unanimità la mozione del consigliere di minoranza, Stefano Oddo.

Il polo natatorio rappresenterebbe un fiore all’occhiello per il Municipio XIV” ha insistito il rappresentante dell’opposizione. Tutto questo, però, potrà essere possibile solo dopo aver superato un ostacolo non da poco. Ossia i lavori fermi. Va ricordato, per la cronaca, che la precedente legislatura aveva annunciato l'intenzione di lavorare per l’uscita di un bando pubblico sull’affidamento della struttura

Un problema di regolamento ha impedito finora il proseguimento dell’iter. L’obiettivo – “da qui a sei mesi” è stato confermato in Aula – è quello di arrivare a dama. Da parte della maggioranza pentastellata, che ha accolto la proposta di Oddo, c’è la volontà “di risolvere questioni in sospeso da anni. Un risultato possibile – hanno concluso – facendo lavorare le commissioni e smussando gli angoli degli argomenti da portare in Consiglio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Taverna, quella piscina s'ha da fare

RomaToday è in caricamento