Monte Mario Ottavia / Via Torresina

Torresina, rimossi graffiti. Gallucci: "Serve video-sorveglianza"

Esprime soddisfazione per il successo dell'iniziativa Alberico Di Somma (capo di zona per l'Ama), ma ricorda come questi interventi se non accompagnati da un percorso di controllo ed educazione, finiscono per diventare poco efficaci

Gallucci e Di Somma

La mattina di Venerdì 23 Settembre una squadra dell’Ama è intervenuta per rimuovere le numerose scritte e graffiti sui muri del quartiere, coordinati dal Comitato di quartiere grazie all’interessamento dell’Assessore all’Ambiente di Roma Capitale Marco Visconti e dal Consigliere e Delegato alla Protezione Civile Mauro Gallucci per Roma Capitale Municipio 19.

Esprime soddisfazione per il successo dell’iniziativa Alberico Di Somma (capo di zona per l’Ama), ma ricorda come questi interventi se non accompagnati da un percorso di controllo ed educazione, finiscono per diventare poco efficaci. La mattina seguente infatti sono ricomparse scritte e graffiti, peraltro immediatamente rimosse da un successivo e tempestivo intervento.


A sostegno del funzionario Ama, dichiara Mauro Gallucci, "sarebbe opportuno e necessario dotare la zona di un sistema di video-sorveglianza con il fine di scoraggiare e nel caso individuare i responsabili di questi atti", conclude il Consigliere esprimendo il proprio ringraziamento a Di Somma e al Comitato di Torresina per il lavoro svolto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torresina, rimossi graffiti. Gallucci: "Serve video-sorveglianza"

RomaToday è in caricamento