rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Monte Mario Selva Candida / Via della Riserva Grande

Sosta selvaggia e pedoni in pericolo. "Basterebbe un parapedonale" ma la legge dice no

Selva Candida, da tempo i cittadini segnalano i disagi (e il concreto pericolo) per chi si trova a camminare o attraversare lungo via della Riserva Grande. Alla richiesta alla Polizia Stradale, una risposta "incredibile"

"Basterebbe un parapedonale per salvare una vita". Il consigliere del Municipio XIV Andrea Montanari (Lista civica Marino) torna ad accendere i riflettori su una questione molto critica già segnalata più volte dai cittadini e residenti di zona. Siamo in via della Riserva Grande, quartiere Selva Candida (periferia Municipio XIV) e molto, troppo spesso, la strada è praticamente ostaggio di una sosta selvaggia apparentemente senza alcun tipo di controllo da parte delle autorità competenti.

"Come potete notare c'è una macchina a fine marciapiede e ce ne è sempre un'altra sul proseguimento (che non si vede nella foto) - denunciava Montanari qualche giorno fa tra le pagine del suo blog pubblicando questa fotografia - Ho visto mamme scendere dal marciapiede con il passeggino ed essere sfiorate da macchine che scendevano a tutta velocità". Lo stesso tipo di segnalazione che molti residenti fanno presente da tempo. Un concreto pericolo per chi si trova quotidianamente ad attraversare la strada o semplicemente camminare lungo la via. 

Alla espressa richiesta presentata qualche mese fa alla Polizia Stradale di Roma Capitale circa la possibilità di posizionare un parapedonale ("e dico uno", come sottolineato dal consigliere), la risposta scritta dell'autorità di competenza ha espresso "parere negativo in quanto è presente marciapiede ed è quindi già prevista dal Codice della Strada idonea sanzione per i veicoli eventualmente in sosta irregolare sullo stesso", così come riportato dal documento originale. Una risposta che Montanari definisce "a mio avviso incredibile - aggiungendo - mai avremmo pensato che tutto fosse così complicato e burocratico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta selvaggia e pedoni in pericolo. "Basterebbe un parapedonale" ma la legge dice no

RomaToday è in caricamento