menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La piscina di via Taverna torna al quartiere, firmata la concessione: durerà dieci anni

L'impianto natatorio in zona Monte Mario-Trionfale assegnato a SSD Imperium arl e ASD Aquasport

L’impianto natatorio di via Taverna 143, in zona Trionfale, tornerà a breve nella disponibilità della cittadinanza:  dopo la procedura di avviso pubblico espletata nel corso del 2019, nel mese di febbraio 2020 è stato firmato il contratto di concessione fra Roma Capitale e il Raggruppamento Temporaneo di Imprese (SSD Imperium arl e ASD Aquasport) per la concessione della struttura. 

Impianto natatorio di via Trionfale: concessione firmata

La concessione alle due società sportive riunite durerà 10 anni, “senza possibilità di proroghe” – ha specificato l’assessore allo Sport Daniele Frongia, con un canone aggiornato.

A quanto si apprende dal Campidoglio gli uffici stanno completando con il raggruppamento di imprese gli ultimi aspetti burocratici e la consegna ufficiale delle chiavi è prevista entro il mese di luglio

Piscina di via Taverna: “Nuova struttura a disposizione del quartiere”

“Confidiamo, dunque, che l’impianto possa essere riaperto e attivo al più presto: una nuova struttura a disposizione della cittadinanza, data in concessione con procedura aperta, meritocratica, seguendo i principi di correttezza e imparzialità che – ha sottolineato Frongia - guidano l’azione della nostra amministrazione".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento