rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Monte Mario Giustiniana / Via Giovanni Marchesini, 8

Israele e Palestina oltre gli stereotipi: un ciclo di incontri tra informazione e confronto

Monte Mario, 4 appuntamenti organizzati dall'associazione "Cerco...piteco" e "FuoriRiga" per aprire al confronto e al dialogo sul delicato tema del conflitto isreaelo-palestinese

Attualità, confronto e riflessione critica oltre gli stereotipi. L'Associazione di promozione sociale "Cerco...piteco" (già impegnata sul territorio in numerose attività legate al mondo dei libri e della detenzione minorile) assieme alla "sorella" FuoriRiga (che lavora invece nello specifico nell'ambito della realtà delle carceri) organizzano un ciclo di incontri per discutere, informare e confrontarsi sul delicato tema del conflitto israelo-palestinese.

L'iniziativa promuove 4 singoli eventi che vedono la partecipazione di alcuni testimoni provenienti dalle terre in questione ma anche voci italiane che seguono, studiano o conoscono in modo specifico la difficile realtà del conflitto, per stimolare e invitare alla riflessione attraverso i loro interventi ciascuno dei quali preceduti dalla proiezione di brevi documentari sul singolo tema dedicato.

Il duplice obbiettivo di questi incontri è da un lato fornire i giusti spunti interpretativi per aiutare a capire il conflitto israelo-palestinese e i suoi concreti effetti su entrambe le società, oltre gli stereotipi che quotidianamente vengono prodotti e diffusi dai media ufficiali. Dall'altro lato, fornire esempi di iniziative della società civile sia all'interno dei due paesi che all'esterno, per raggiungere una pace giusta.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno il sabato pomeriggio dalle ore 17:00 alle 20:00 assieme a un piccolo rinfresco presso la sede dell'Associazione in via Giovanni Marchesini 8 (Monte Mario). Ecco il programma completo:

- sabato 17 gennaio: Storia della Palestina e della nascita di Israele con Wasim Dahmash (Ricercatore di Lingua e Letteratura Araba presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Cagliari) per parlare della storia della Palestina dall'inizio del '900 ai giorni nostri; dei movimenti di resistenza palestinesi e della nascita del sionismo fino alle recenti immigrazioni di ebrei.

- sabato 31 gennaio: La società palestinese e la resistenza “invisibile” con Luisa Morgantini (Attivista pacifista, tra le fondatrici della rete internazionale delle Donne in nero contro la guerra e la violenza. Già vicepresidente del Parlamento europeo) che esporrà circa i comitati per la resistenza popolare nonviolenta; i cambiamenti nella vita quotidiana, sociale e politica; il futuro incerto; la condizione e il ruolo delle donne.

- sabato 14 febbraio: Le varie facce della società israeliana con Simona Sermoneta (Appartenente alla rete Ebrei contro l'Occupazione, ha vissuto in Israele dall'età di 7 anni fino a 13 anni fa) e Uri Noy Meir (israeliano dei combattenti per la pace) per parlare delle loro loro storie personali, la descrizione dei condizionamenti, l’instillazione della paura e la militarizzazione della società israeliana e ci descriveranno la composizione della popolazione israeliana: differenze religiose, di provenienza geografica, i palestinesi d'Israele; i movimenti contro l'occupazione.

- sabato 21 febbraio: Il contributo della società civile internazionale: campagne di sostegno alla pace e alla fine dell'occupazione militare israeliana con Luisa Morgantini, Gianna Urizio (Centro Donna Lisa), Barbara Agostini (Donne in nero), Miriam Marino (scrittrice), con cui discuteremo delle azioni dirette, provenienti dalle associazioni di base, finalizzate alla solidarietà con la popolazione palestinese: visite di conoscenza nei luoghi chiave della Palestina; campi di lavoro; iniziative e scambi di esperienze tra associazioni palestinesi ed italiane; la campagna BDS (Boicottaggio- Disinvestimento – Sanzioni), con l’obiettivo di mostrare cosa ciascuno/a di noi può concretamente fare per la pace in Palestina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Israele e Palestina oltre gli stereotipi: un ciclo di incontri tra informazione e confronto

RomaToday è in caricamento