Sabato, 24 Luglio 2021
Monte Mario Monte Mario

Ortale di Prc-Fds: "Destra boccia nostro odg contro intervento militare in Libia"

A raccontarlo è il Capogruppo e membro della direzione romanda del Prc-Fds Claudio Ortale. "La destra che governa il Municipio 19 boccia il nostro ordine del giorno contro l'intervento militare in Libia

Bocciato l'ordine del giorno del Prc-Fds del XIX Municipio. A raccontarlo è il Capogruppo e membro della direzione romanda del Prc-Fds Claudio Ortale. "La destra che governa il Municipio 19 boccia il nostro ordine del giorno contro l'intervento militare in Libia, con l'astensione di PD, API e UDC. Mentre i lavoratori dipendenti, i precari, i giovani e i pensionati dovranno accollarsi una manovra governativa di decine di miliardi di euro, volta a ridare in pasto agli speculatori finanziari altri pezzi del nostro già massacrato welfare, ecco che si continuano a buttare ingenti risorse economiche sul fronte delle guerre cosidette umanitarie in Libia e in Afghanistan", spiega Ortale. "Ma ancora peggiore - continua il capogruppo - vista la diretta competenza, è stata la decisione dei consiglieri di maggioranza di bocciare, con un solo voto di scarto, l'altro nostro atto di indirizzo che chiedeva al Presidente di intervenire presso l'ex Provveditorato agli Studi di Roma, a sostegno della forte mobilitazione dei genitori, insegnanti e ATA delle scuole elementari del Municipio, contro il taglio alle classi a tempo pieno, degli insegnanti di sostegno e degli specialisti in lingua inglese. Peccato che anche in questa importante occasione, così come in molte altre nel corso di questi tre anni di consiliatura, la mancata presenza in aula di 2 consiglieri del PD e di 2 dell'API abbiano, di fatto, favorito chi governa nel bocciare l'atto. La nostra opposizione continua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortale di Prc-Fds: "Destra boccia nostro odg contro intervento militare in Libia"

RomaToday è in caricamento