MonteMarioToday

Monte Mario: inaugurato il nuovo impianto fotovoltaico

Ieri la presentazione alla presenza del sindaco Alemanno. La struttura produrrà energia elettrica destinata all'autoconsumo dello stesso centro idrico Ato 2. Ieri presentato anche il nuovo piano di illuminazione pubblica

Il Sindaco Alemanno ha inaugurato ieri  il nuovo impianto fotovoltaico situato presso il centro idrico Acea di Monte Mario. Contemporaneamente ha anche presentato il nuovo piano di illuminazione pubblica di Roma del 2010.

IL NUOVO IMPIANTO
Il nuovo impianto fotovoltaico produrrà energia elettrica destinata all'autoconsumo dello stesso centro idrico Ato 2. Si tratta di una grande svolta nell'uso delle energie rinnovabili e nella conseguente diminuzione dell'emissione di CO2.

Fino al 30 novembre 2009 l'impianto ha prodotto poco più di un megawatt di energia elettrica di cui il 70% autoconsumata nel centro stesso: in questo modo sono state evitate 672 tonnellate di Co2 e 199,4 tonnellate equivalenti di petrolio. Tra Roma e Lazio ci sono attualmente 41 impianti realizzati e nel 2010 si arriverà a 54 con una potenza di 4,7 megawatt nel 2009 e di 21,6 previste per il 2010, pari ad una produzione di 9.455.

PIANO ILLUMINAZIONE
Sono circa 60 mila i punti luce che mancano alla Capitale. Nel 2010 Acea si è impegnata con il Comune di Roma a installare seimila nuovi punti luce invece dei tremila previsti.

In questo senso ha lavorato la Giunta, approvando due delibere relative al Programma straordinario di illuminazione delle periferie. La prima stanzia 3 milioni e 246 mila euro, fondi regionali, per l'installazione di 951 punti luce in 68 strade (elenco località e strade interessate).

La seconda delibera prevede uno stanziamento 746 mila euro, fondi regionali, per l'installazione di 196 punti luce in 16 strade situate in 8 località di pubblico interesse (elenco località e strade interessate).

Una terza delibera approvata dalla giunta riguarda, invece, la realizzazione degli impianti di illuminazione pubblica, completamento e potenziamento di quelli già esistenti (elenco strade interessate), per uno stanziamento complessivo di 4 milioni e 984 mila euro, fondi comunali, per l'installazione di 761 punti luce in 49 strade.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento