rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Monte Mario Torrevecchia / Via Manlio Menaglia

Torresina, cinghiali scatenati: paura e costole rotte per un residente

Un branco di cinghiali torna a terrorizzare il quartiere Torresina. Un cittadino ha raccontato di essersi rotto due costole per salvare il proprio cane

Una vera e propria invasione di cinghiali spaventa gli abitanti di Torresina. Sulla pagina facebook Urban Blog Torresina un utente ha addirittura raccontato di aver rischiato la sua vita e quella del cane che portava a passeggio quando si è trovato a fronteggiare gli ungulati. 

Aggredito dai cinghiali, salva il proprio cane

Il fatto risale a martedì 19 Aprile quando intorno alle 21:30, su via Manlio Menaglia, dietro viale Montanelli, alcuni cinghiali hanno attaccato un residente. "I cinghiali hanno attaccato me e il mio cane alla rotatoria dell’asilo in via Paolo Rosi – racconta il cittadino - e per non farmi uccidere il cane ne sono uscito malconcio io con due costole incrinate e varie escoriazioni. Sto provvedendo a sporgere denuncia ai carabinieri perché la situazione comincia ad essere troppo pericolosa. È diventato pericoloso anche fare una passeggiata. È ora che il Comune faccia qualcosa”. 

Cinghiali a spasso, filmato un vero e proprio branco

Sempre sul blog è stato poi condiviso un video incredibile nel quale si vede una nutrita famiglia di cinghiali passeggiare lungo le vie del quartiere. Dalle riprese, effettuate da dentro un’automobile, si sente la voce di una bambina esclamare sbalordita: “oddio, quanti sono”. Si contano all’incirca quattro animali adulti e venti piccoli cinghiali.

Serve massima allerta

“Una scrofa può partorire due volte l'anno, dando alla luce dai quattro ai dieci cinghialetti, dipende dall'abbondanza di cibo che trovano – spiegano sul gruppo gli amministratori -  la situazione è insostenibile, sin da ora”. Per questo sono necessari anche degli avvertimenti alle persone che frequentano la zona, specialmente quelle che portano a spasso il loro cane: “Bisogna tenere alla larga i vostri cani perché quando ci sono di mezzo i cinghialetti, le mamme diventano molto aggressive. Fate attenzione, soprattutto la sera, al rientro o in uscita dal quartiere soprattutto se siete su due ruote, agli attraversamenti improvvisi, potreste farvi molto male”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torresina, cinghiali scatenati: paura e costole rotte per un residente

RomaToday è in caricamento