MonteMarioToday

Bullismo, come nasce e quali conseguenze. Incontri aperti sul territorio

Il Centro Famiglia "Il Giardino Blu" organizza un ciclo di incontri sul tema per interfacciare insieme educatori, psicologi, genitori e ragazzi. Tre date in tre diversi istituti

La parola “bullismo” fa parte ormai del nostro vocabolario quotidiano e per quanto il fenomeno sia purtroppo quasi all'ordine del giorno per giornali e televisioni, non così altrettanto diffusa è invece un'analisi più approfondita delle sue manifestazioni ma soprattutto delle sue conseguenze. Da dove ha origine? Come si manifesta? Quali sono le parti coinvolte e che tipo di strategie si possono attuare per contrastare e prevenire il fenomeno?

Il Centro Famiglia “Il Giardino Bluorganizza un ciclo di incontri (aperti e gratuiti) proprio su questo tema, per approfondire assieme a delle figure esperte tutte le sfaccettature di questi comportamenti, in un dibattito faccia a faccia tra educatori, psicologi, genitori, insegnanti e ragazzi. Grazie alle simulazioni didattiche proposte e all'interfaccia della discussione comune, tutti i partecipanti potranno avere così un quadro più chiaro e completo su questo delicato fenomeno.

Sono 3 le date in agenda, per altrettanti incontri organizzati in diversi istituti del territorio:

- lunedì 24 febbraio dalle 17.00 alle 19.00 presso l’Istituto Comprensivo “Via Trionfale”, via Trionfale 7333

- mercoledì 26 febbraio dalle 17.00 alle 19.00 presso l’Istituto Comprensivo “Octavia”, via Mazzantini 15

- mercoledì 5 marzo dalle 17.00 alle 19.00 presso l’Istituto Comprensivo “Via Maffi”, via Maffi 45

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento