menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

AMA e i Municipi di Serie B: "Distinzioni tra centro e periferia"

Al XIV i servizi AMA si fanno con pochi uomini e mezzi obsoleti. Barletta ed Errani: "Se i cittadini sono tutti uguali, ci meritiamo la stessa attenzione"

E’ inutile girarci intorno, il servizio AMA nel nostro Municipio risente di defezioni di uomini, mezzi e risorse che ormai non possono più essere tollerate - non usano mezzi termini Valerio Barletta e Ivan Errani, rispettivamente Presidente e Assessore all'Ambiente del Municipio XIV - Non si tratta del solito piagnisteo della periferia contro i privilegi del Centro, ma di una fotografia vivida di quella che è la situazione nel nostro territorio".

"I mezzi a disposizione sempre più obsoleti, ci vogliono mesi per sostituire una campana rotta e i cumuli di spazzatura rimangono per le strade per un tempo intollerabile. Situazioni che non vediamo nei Municipi del Centro: mezzi migliori, più uomini e più attenzione". I due amministratori puntano il dito su una situazione davvero insostenibile, che le stesse istituzioni locali fanno fatica a gestire, ne sono un esempio le continue segnalazioni ed emergenze che qui, nella periferia nord-ovest della città sono spesso all'ordine del giorno, nonostante la solerzia e la buona volontà di cittadini, associazioni, comitati e rappresentanti amministrativi.

"I cittadini sono tutti uguali e hanno tutti lo stesso diritto al decoro dei quartieri che abitano, non solo perché pagano le stesse tasse ma, soprattutto, perché sono cittadini della stessa città", incalzano Barletta ed Errani. E se tra pochi mesi arriverà anche qui il potenziamento della raccolta differenziata (porta a porta compreso), la riorganizzazione rischierà di non avere gli effetti desiderati "se non si spazzano le strade e non si mettono gli operatori nelle migliori condizioni per lavorare".

"Stiamo venendo incontro all’AMA individuando aree pubbliche da destinare a zone di sosta e scambio per migliorare la logistica, abbiamo in programma numerose iniziative di informazione e formazione dei cittadini sulla nuova modalità di raccolta, stiamo ragionando con la dirigenza AMA municipale su come intervenire nelle zone che soffrono di più, stiamo cercando di educare i cittadini a conferire nel migliore dei modi. Ora tocca ad AMA dimostrare che i cittadini del Municipio Roma XIV sono destinatari delle stesse attenzioni di quelli dei Municipi del Centro”, concludono decisi i due amministratori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento