rotate-mobile
MonteMario Monte Mario

Monte Mario: il Consiglio Municipale riapre i lavori

Nuova riunione per gli organi amministrativi del Municipio XIV. All'ordine del giorno la regolamentazione degli artisti di strada, i fondi per l'assistenza educativa ma soprattutto il contratto di quartiere di Torrevecchia

Si è svolto ieri un nuovo incontro del Consiglio Municipale della 14esima circoscrizione, il primo dopo la breve pausa estiva che i nuovi organi amministrativi si sono concessi dopo il loro insediamento. Riprendono così i lavori della squadra Barletta, alle prese con non poche criticità ed emergenze: prima fra tutte, la questione del rinnovo del Contratto di Quartiere II Torrevecchia - Primavalle, che continua a far indignare (è proprio il caso di dirlo) sia la cittadinanza che gli esponenti politici. Il Presidente del Municipio si è detto disponibile e agguerrito nell'attingere da tutte le forze a sua disposizione per giungere nel più breve tempo possibile a una soluzione circa spinosa vicenda.

Semaforo vedere anche da parte del Consiglio al completo, che si dice disposto a mettere da parte le divergenze ideologiche di ciascuna fazione politica in virtù di un sostegno il più unanimemente condiviso. Tra gli altri punti all'ordine del giorno, la mozione presentata dal Consigliere Capitolino Peciola circa la regolamentazione degli artisti di strada, la questione relativa al nuovo assetto istituzionale che faccia di Roma una città Metropolitana e infine la mancanza dei fondi per la ripresa del nuovo anno scolastico da parte del servizio A.E.C. (Assistenza Educativa Culturale nelle scuole). Il clima è quello di una sostanziale predisposizione al dialogo e al confronto, pur tenendo ciascun membro molto salde le proprie logiche di partito. Tanto a conferma che in ballo, alla fine dei conti, non ci sono altro che i diritti e gli interessi dei cittadini.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Mario: il Consiglio Municipale riapre i lavori

RomaToday è in caricamento