rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
MonteMario Ottavia / Via Cesare Lombroso

Monte Mario, l'ex campo di calcio resta nel degrado: "Nessuna risposta sul suo futuro"

Il consigliere Oddo: "Un privato ha vinto un bando ma i lavori non partono. Dal Municipio XIV e da Città Metropolitana, proprietaria dell'area, non arrivano delucidazioni"

Un campo da calcio, tre da calcetto, un locale di circa 300 metri quadrati per gli spogliatoi, una caffetteria e gli uffici. Ma anche uno spazio polivalente per il fitness e una pista di pattinaggio. Tutto giusto sulla carta, perché nella realtà regna il degrado. Questa l’immagine odierna dell’ex rettangolo verde del Monte Mario, in via Cesare Lombroso.

area spogliatoi-2

La zona, vicina al Santa Maria della Pietà, doveva essere riqualificata. L’area è di proprietà di Città Metropolitana, come ricordato poco tempo fa dal consigliere di minoranza del Municipio XIV, Alberto Mariani (Fratelli d’Italia) che ha presentato un’interrogazione sull’argomento. A fargli eco pure Alessio Cecera (Partito democratico), che ha evidenziato: “Non sappiamo a che punto sia il progetto del centro sportivo che avviammo con molta fatica”. Un tema sentito, trasversale, che ha aggiunto un altro contributo, quello di Stefano Oddo, esponente della Lista Marchini nel parlamentino del Quattordicesimo. 

“Il centro sportivo di Monte Mario è più di quindici anni che è abbandonato – ha riferito Oddo a RomaToday – ultimamente abbiamo affrontato la tematica (il Consiglio svolto al padiglione 90 dell’ex manicomio) ma risposte dal Municipio non ce ne sono. Conosciamo la storia: un privato ha vinto un bando e dovrebbe dare il via ai lavori. Non si conoscono le motivazioni per cui le operazioni non siano ancora partite – ha proseguito – a mio avviso, forse, una spiegazione può dettata dalla vicinanza della baraccopoli. Oggi, 6 luglio, mi sono recato sul posto, per verificare con mano la situazione, visto che da via Battistini e da Città Metropolitana non trapela nulla. Non ci hanno fatto entrare, perché serve una richiesta. Così sarò costretto a scrivere un’interrogazione al minisindaco Alfredo Campagna, per capire a che punto stiamo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Mario, l'ex campo di calcio resta nel degrado: "Nessuna risposta sul suo futuro"

RomaToday è in caricamento