MonteMarioToday

LETTORI - Nve: "Collina di Monte Mario e Primavalle di nuovo a fuoco"

"Collina di Monte Mario e Primavalle di nuovo a fuoco. Basta con gli insediamenti abusivi nei parchi!"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Gli uomini del Nucleo Volontario Emergenza Protezione Civile Regionale, coordinati dal loro presidente Giacomo Guidi, sono intervenuti nella giornata di oggi, 9 agosto 2012, su due incendi nella zona di Roma Nord.
Il primo, nella mattinata, ha interessato nuovamente il Parco di Monte Mario, nei pressi di via Edmondo De Amicis, dove le fiamme, altissime, hanno interessato le chiome degli alberi; Vista la natura dell'incendio, è stato necessario far intervenire due elicotteri della Regione Lazio e del Corpo Forestale dello Stato. L'intervento aereo, è stato richiesto dal Presidente Guidi, alla Sala Operativa Regionale. Il secondo rogo, anch'esso di vaste proporzioni, ha interessato, intorno alle ore 14, il quartiere di Primavalle in via Benedetto Aloisi Masella e via Pietro Bembo, dove a bruciare, oltre a sterpaglia e alberi di alto fusto, anche cumuli di immondizia. I volontari dell'N.V.E., già intervenuti ieri nello stesso luogo, dove a causa dell'eplosione di una bombola di G.p.l. presente fra la vegetazione, avevano rischiato la vita, hanno dovuto prestare la massima attenzione, durante le operazioni di spegnimento terminate intorno alle ore 15.20, per la presenza di altre bombole di gas abbandonate. Guidi, spiega: "Quella degli insediamenti abusivi nei parchi e delle aree verdi usate a mo' di discarica, è una piaga che da anni afflige il XIX Municipio e credo tutta Roma. Ad oggi, mi chiedo, perché poco si è fatto per migliorare la situazione e che cosa stiano aspettando, le istituzioni preposte, ad occuparsi di eliminare del tutto questo gravissimo problema che mette a repentaglio, ogni giorno, la sicurezza di tutti i volontari di protezione civile e dei vigili del fuoco, impegnati nel servizio di antincendio boschivo".

Torna su
RomaToday è in caricamento