menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sala commissioni del Municipio XIV

La sala commissioni del Municipio XIV

Forte Trionfale, scontro M5S-Pd su un futuro 'residenziale': commissione infuocata

Giaracuni, capogruppo dei 5 Stelle: "Prima di approvare una proposta bisogna avere tutti i dati, che al momento non ci sono". Cecera: "Perché non hanno dato parere negativo all'ipotesi di fare case?"

Sul Forte Trionfale - e soprattutto sul suo futuro - prosegue il braccio di ferro. Un duello, politico e dialettico, che vede contrapposti M5S e il Pd. 

Da una parte i 5 Stelle, che confermano: “Nel nostro programma elettorale è sempre stato chiaro che non avremmo utilizzato il Forte come sede del Municipio XIV". Ormai è noto, infatti, il progetto di un trasferimento al Santa Maria della Pietà. Con il sogno del presidente Alfredo Campagna, nemmeno troppo velato, di arrivare a dama già nel 2017. I democratici, invece, sono dell’avviso che sul Forte la squadra di governo abbia “poche idee e confuse”.

L’ultimo round va in scena in commissione oggi 19 dicembre. Alessio Cecera, consigliere del Partito democratico, commenta: “Ci parlano di cubature residenziali al posto degli uffici municipali ipotizzati nella caserma Ulivelli situata nel cuore dell'area del Forte Trionfale. Il M5S si è rifiutato di mettere ai voti il parere sugli scenari alternativi che tutte le opposizioni volevano bocciare”.

Secondo l’ex assessore, a questo punto, è improponibile avanzare proposte alternative senza “un atto di giunta comunale che sia un indirizzo politico in tal senso, uno studio di fattibilità supportato da uno studio economico finanziario e progettuale serio, un’espressione del Municipio XIV che tenga in considerazione la volontà espressa dal percorso partecipato con i comitati e l'Urban Center locale”.

Ad alimentare i dubbi dei democrat l’incontro di mercoledì 21 dicembre, tra Comune e ministero della Difesa “per discutere su questo progetto, senza alcun espressione di parere della parte politica che governa la città e il Municipio. Chi amministra oggi Roma e i Municipi – domanda Cecera – gli uffici o gli eletti espressione dei cittadini? Perché i Cinque stelle non hanno voluto dare parere negativo all'ipotesi di fare case all'interno della caserma Ulivelli?”.

Da via Battistini la risposta arriva per bocca di Francesca Giaracuni. La capogruppo pentastellata, a Roma Today, chiarisce: “Gli esponenti del Pd volevano spingere per dare un voto che, a conti fatti, non ci poteva essere perché mancano ancora dei dati per giudicare. Pertanto il Movimento 5 Stelle, prima di approvare o bocciare una proposta, deve valutare tutti i dati che, ripeto, ancora non sono pervenuti. E queste saranno le osservazioni che faremo al Dipartimento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento