Giovedì, 18 Luglio 2024
MonteMario Torrevecchia

Errani (Sel XIV Municipio): "Vince il centrosinistra che non ha paura di se stesso"

"Ha vinto l'idea di un centrosinistra riconoscibile, che ha posto sul tavolo da gioco le sue carte migliori"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Di fronte allo schiacciante ed esaltante risultato elettorale dei ballottaggi non c'è retorica delle larghe intese che regga" afferma Ivan Errani, coordinatore di SEL del XIV Municipio di Roma, "Ha vinto l'idea di un centrosinistra riconoscibile, che ha posto sul tavolo da gioco le sue carte migliori senza bluff o strategie contorte. Quando ti incontri con le esigenze dei cittadini e lo fai non nascondendo il tuo vero volto nell'ottica di tattiche perdenti da vecchia scuola, allora sì che la proposta politica progressista risulta vincente e portatrice di speranza". Continua Errani: "Con Valerio Barletta nel XIV Municipio è accaduto proprio questo: c'è stato un orgoglioso lavoro collettivo per la costruzione di un percorso partecipato con il quale abbiamo elaborato una proposta politica decisamente migliore rispetto al deserto culturale al quale ci ha abituato il centrodestra territoriale. Abbiamo invertito una tendenza che vedeva vittoriosa la logica della spartizione e della clientela, della gestione familistica della cosa pubblica e del rapporto con i cittadini basato sul 'do ut des'. Con noi al governo municipale cambierà tutto, non perché lo abbiamo scritto nel programma, ma perché ce lo impone la spinta dei nostri elettori e la storia stessa di questa città. SEL sarà il garante dell'applicazione del programma della coalizione nel rispetto delle tre colonne portanti sulle quali abbiamo costruito la vittoria di Valerio e della coalizione: trasparenza, partecipazione e rinnovamento. Ora è il momento della gioia, da domani arriverà quello del lavoro e saremo pronti a rimboccarci le maniche per restituire tutto ciò che la destra ha tolto ai nostri quartieri, a partire da una migliore qualità della vita e alla vicinanza a tutte e tutti coloro che sono stati relegati in coda alla società".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Errani (Sel XIV Municipio): "Vince il centrosinistra che non ha paura di se stesso"
RomaToday è in caricamento