MonteMario Via di Boccea, 1451

Via di Boccea, la denuncia: "Discariche abusive a cielo aperto. Subito la bonifica"

Le parole di Fulvio Accorinti, consigliere di FdI nel Municipio XIV: "Lungo Ipogeo degli Ottavi e in tratti di via Damiano Chiesa ci sono accumuli di immondizia"

Il degrado denunciato su via di Boccea (foto Facebook di Fulvio Accorinti)

Via di Boccea, civico 1451. Una zona di campagna, poco dopo Valle Santa. Un'area del Municipio XIV  al confine con il Tredicesimo. Un punto dove è stata trovata una discarica abusiva. A riferirlo è stato Fulvio Accorinti, consigliere di Fratelli d'Italia che a Monte Mario siede sui banchi della minoranza. L'esponente del centrodestra ha presentato un'interrogazione, dove ha chiesto al presidente Alfredo Campagna e all'assessora all'Ambiente, Valeria Pulieri, di attivarsi con il Comune per una immediata bonifica.

DEGRADO - La cartolina del degrado non ha lasciato spazio a interpretazioni: "All'incrocio con via di Selva Candida fino a Santa Maria di Galeria si sono accumulate grandi quantità di spazzatura e in taluni casi, specie in prossimità di vecchi cancelli di entrata ad aree agricole o abbandonate, si sono formate delle vere e proprie discariche abusive".

ALTRE ZONE - Ma i mali, si sa, non vengono mai da soli. E così Accorinti ha allargato la maglia anche ad altri punti dove la situazione è tutt'altro che rosea: "Lungo Ipogeo degli Ottavi, in prossimità o lungo il tratto stradale che porta al parcheggio della vicina fermata Fm3, la storia è la stessa. Analoga è la condizione in alcuni tratti di via Damiano Chiesa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via di Boccea, la denuncia: "Discariche abusive a cielo aperto. Subito la bonifica"

RomaToday è in caricamento