Domenica, 13 Giugno 2021
Balduina Balduina / Via Appiano

Balduina frana, dopo il crollo di via Andronico un altro smottamento

La strada cede ancora nella zona del crollo dello scorso 14 febbraio. Si lavora al cantiere

Continua a preoccupare la situazione della zona della Balduina, dopo il crollo di via Livio Andronico del 14 febbraio. I vigili del fuoco hanno recuperato le auto finite nel cratere della grande area di cantiere limitrofo, ma ieri sono dovuti intervenire insieme alle Polizia Locale nella vicina via Appiano, tra il civico 26 e il 18.

L'asfalto, anche in quella strada che dista 500 metri dal cantiere, si è sbriciolato a causa di uno smottamento. La cornice attorno al tombino, vicino alla stazione di Appiano, ha ceduto. I vigili del fuoco hanno escluso ogni relazione con la frana che si è verificata quattro giorni fa.

La polizia municipale ha comunque recintato l'area, chiuso temporanemente la strada, ed ora vige il restringimento di carreggiata con divieto al transito veicolare interdetto ai mezzi superiori a 3,5 quintali, quelli che spesso hanno attraversato la zona per raggiungere il cantiere. 

 

Intanto proseguono le indagini e continua la messa in sicurezza dall'area con l'incubo maltempo (qui le previsioni meteo). Ll pericolo di nuove frane è concreto e la pioggia, in questi casi, è il peggiore nemico.

Leggi anche

Il  costruttore delle palazzine: "Bravi e fortunati a non causare morti e feriti"

Acea: "Tubature non corrose ma troncate di netto dopo frana"

Procura apre indagine su crollo. Raggi: "Responsabile pagherà"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balduina frana, dopo il crollo di via Andronico un altro smottamento

RomaToday è in caricamento